Non accetta l’addio dell’amante e si arrampica sul palazzo

La furia di una donna a Settebagni. Dovrà rispondere di atti persecutori, violazione di domicilio aggravata, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

0
103

Non aveva sopportato la fine della relazione e così lo tempesta di telefonate e messaggi. Una vera persecuzione. L’altra sera l’estremo tentativo.  Quando i poliziotti sono arrivati in casa della vittima hanno trovato la donna aggrappata alla finestra nel tentativo di entrare nell’appartamento.

STALKING AL FEMMINILE – Atti persecutori, violazione di domicilio aggravata, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Queste le accuse rivolte a una 46enne, di origini calabresi. «I due si erano conosciuti  – si legge sul Messaggero.it – due anni fa sul posto di lavoro e nacque una relazione. Poi lui, sposato, ha deciso di troncare il rapporto, scatenando però la furia della donna. Ieri sera l’epilogo: la , si è presentata a casa dell’uomo. Ha iniziato a suonare insistentemente al citofono e visto il rifiuto a farla entrare, ha preso a calci il cancello, poi si è arrampicata sulla recinzione del giardino ed è entrata».

LA FURIA DELLA DONNA – Una volta dentro ha iniziato a lanciare qualunque cosa trovasse lungo il cammino contro le finestre dell’abitazione, comprese le sedie e il tavolo da giardino, per poi avventarsi sulla finestra del salotto da dove gridava insulti alla coppia. Quando gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Fidene-Serpentara sono arrivati sul posto, chiamati dalla vittima, hanno trovato la donna aggrappata alla grata di quella finestra e, con non poca fatica, dopo aver ricevuto calci e pugni, sono riusciti a staccarla e portarla fuori dalla proprietà.

È SUCCESSO OGGI...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...
sedativi

Roma, gru si ribalta: operaio muore schiacciato

Un operaio di 57 anni, di origini calabresi, è morto in un infortunio avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 nei pressi di un depuratore in via degli Alberini, a Roma. Secondo quanto accertato dai carabinieri,...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...