Acilia, giovane pusher beccato con 600 grammi di marijuana

1
95

Ieri sera ad Acilia i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 22enne del luogo, noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi con la giustizia.

L’ACCUSA – Per lui l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

CONTROLLI – Il giovane è stato notato poco dopo le 21, in via Pietro Benedetti, nel corso di un controllo stradale condotto unitamente ai carabinieri della compagnia d’Intervento Operativo.

LA FUGA – Quando ha visto le gazzelle dell’Arma, si è introdotto a gambe levate in un esercizio pubblico ma è stato tempestivamente seguito e sorpreso nel bagno, dove stava tentando di nascondere una busta con all’interno circa 600 grammi di marijuana.

LA PERQUISIZIONE – Nella sua abitazione, poi, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 14 grammi della medesima sostanza e tutto l’occorrente per il confezionamento.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ACILIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”18″]

1 COMMENTO

Comments are closed.