Muratella, dipendente Telecom si uccide lanciandosi dal tetto

0
214

Tragedia al palazzo della Telecom Italia di via Parco dei Medici, tra Muratella, Magliana e Eur. Un uomo si è suicidato lanciandosi dalla terrazza dello stabile che ospita una delle sedi romane della Telecom Italia, buttandosi all’incirca dal quinto piano.

IL GESTO INTORNO ALLE 12  – L’episodio si è verificato nel giro di pochi minuti poco prima di mezzogiorno, lasciando allibiti i lavoratori della Telecom. L’uomo, forse un dirigente, avrebbe infatti commesso il gesto senza destare l’attenzione di altre persone e dopo essersi gettato nel vuoto con un volo di almeno dieci metri, sarebbe morto sul colpo. A scoprire il cadavere in strada, i dipendenti del piano terra.

INDAGINI IN CORSO – L’uomo, di cui ancora non si conoscono l’età nè le generalità, pare lavorasse nella Sicurezza di Telecom. Al momento sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione Torrino nord, mentre sono intervenuti sul posto i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]