Cinecittà, ossessionato dalla gelosia perseguita e picchia la compagna

In un episodio, l'uomo, 36enne, le ha spento anche una sigaretta sul corpo. E' stato fermato dai carabinieri con in mano un punteruolo

1
176

Si erano conosciuti circa sei mesi fa, lui un 36enne e lei una 30enne, entrambi romani, ma quella che sembrava l’inizio di una bella storia d’amore, ben presto si è trasformata in un incubo per la donna.

LA STORIA – Infatti dopo appena tre mesi lui, ossessionato dalla gelosia nei suoi confronti, ha cominciato a pedinarla e ogni occasione era buona per picchiarla, accusandola di intrattenere altre relazioni. Ieri, all’ennesimo litigio avvenuto in strada, la 30enne esasperata dai continui maltrattamenti subiti, ha telefonato alla madre chiedendole aiuto. All’arrivo della donna il violento si era già allontanato, cosi le due donne hanno deciso di fare rientro a casa.

LA MINACCIA – Giunte nei pressi della loro abitazione, in viale Antonio Ciamarra, nel quartiere Cinecittà,  hanno notato il 36enne aggirarsi da quelle parti. Così la mamma della vittima, terrorizzata, ha allertato il 112. I  carabinieri giunti sul posto hanno accompagnato le due donne fino al portone di casa dove hanno sorpreso, l’uomo che nel frattempo si era appostato armato di un punteruolo, attendendo l’arrivo della fidanzata.

L’ARRESTO – Subito è stato bloccato ed arrestato con l’accusa di atti persecutori. La vittima ha poi raccontato ai militari tutti i maltrattamenti subiti e addirittura di un episodio passato in cui il 36enne le aveva spento una sigaretta sul corpo, ma lei per amore non lo ha aveva mai denunciato. Dopo l’arresto, al termine del rito direttissimo, al violento è stato imposto il divieto di avvicinamento alla 30enne.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CINECITTÀ-TUSCOLANO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”54″]

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Rieti cuore piccante, al via la fiera internazionale del peperoncino

Il cuore del centro d’Italia è pronto a battere forte per la kermesse più hot dell’estate. Dal 23 al 27 agosto torna l’appuntamento con Rieti cuore piccante, la Fiera internazionale del peperoncino che anche quest’anno...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Agente fuori servizio rincorre quattro giovani rapinatori: arrestati

Fondamentale, nell’arresto di tre rapinatori, è stato il ruolo di un agente della Polizia di Stato della Polaria di Ciampino che, libero dal servizio, ha visto quattro ragazzi accerchiare un loro coetaneo e strappargli...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...