Scambi di droga a Trastevere: sequestrato oltre mezzo chilo di coca

Un affare in diretta: blitz dei poliziotti. Tre giovani in manette

0
172

Da giorni gli agenti della Polizia di Stato tenevano sotto osservazione due cittadini albanesi ritenuti i fornitori di alcuni piccoli pusher della zona. Nella tarda mattinata di ieri,  in via Cesare Pascarella, gli investigatori del Commissariato San Paolo, che hanno effettuato le indagini, hanno notato i due incontrarsi con una terza persona, che dopo un breve conciliabolo ha passato dei soldi ad uno dei due stranieri in cambio di un sacchetto.

L’INTERVENTO DEGLI AGENTI – Subito intervenuti, gli investigatori hanno bloccato i tre procedendo alla loro identificazione ed al controllo.
Trovati in possesso del danaro appena ricevuto dal compratore, circa 350 euro, i due sono stati trovati in possesso anche di 3 involucri contenenti  cocaina. Indosso all’italiano invece è stato trovato lo stupefacente appena acquistato.
Continuando nell’accertamento gli agenti hanno perquisito le abitazioni dei due albanesi e recuperato altro stupefacente dello stesso tipo oltre ad hashish e semi di marijuana, mentre  in un altro appartamento in uso ad uno dei due è stata rinvenuta cocaina per un peso di oltre 500 grammi ed arrestata una terza persona, trovata all’interno, che è risultata avere la piena disponibilità dell’immobile.
Identificati per E.D., B.H., e E.Z., tutti cittadini albanesi, rispettivamente di 28, 30 e 19 anni, i tre sono stati arrestati per rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...