Albano, tentato stupro ai giardinetti

0
109

 L’ha braccata all’interno dei giardinetti, poi l’ha aggredita tentando di prenderla con la forza. L’incubo, per una diciassettenne, è finito quando i carabinieri hanno sorpreso e bloccato l’uomo. E’ accaduto nella villa comunale di Albano Laziale. Autore del crimine un 42enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, e adesso in cella con l’accusa di atti persecutori, lesioni personali e tentata violenza sessuale ai danni di una minorenne.  La vittima, come hanno appurato i militari nelle loro indagini, è la figlia della ex convivente 44enne dell’uomo. La ragazza aveva subito, da diversi mesi, reiterate molestie, minacce e “attenzioni”, che non era mai riuscita a denunciare, poiché l’uomo aveva ingenerato in lei un forte timore per la propria incolumità. La minore, per l’aggressione subita, è stata medicata in ospedale. I Carabinieri, nel corso di ulteriori approfondimenti, hanno accertato che anche la madre della giovane, nel corso della convivenza, aveva subito minacce, lesioni e molestie, tali da costringerla a lasciare l’uomo che, senza mai rassegnarsi, ha continuato a persistere nell’azione persecutoria e vessatoria nei suoi confronti, inducendo anche in lei uno stato di soggezione da non consentirle di denunciare l’accaduto. L’arrestato è stato trasferito al carcere di Velletri.

                                                                                                                                             Cinque

È SUCCESSO OGGI...

Due incendi nei pressi della capitale: a fuoco rifiuti e discarica

Un incendio sta interessando la zona di via di Tor Cervara 140 da ieri sera. Si tratta di una zona a ridosso del parco della Cervelletta, alle spalle di via Salviati. Stanno bruciando immondizia e rifiuti,...

Terribile incidente, uomo investito da un’auto: è grave

Tremendo incidente stradale a Roma, in zona Colli Albani: un uomo di 57 anni è stato investito nel pomeriggio di domenica 28 maggio, intorno alle 16.30, mentre attraversava la strada in via Rocca Priora. Sul posto...
civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...

Incidono iniziali su una colonna, denunciati

Due giovani sono stati denunciati dalla polizia a Roma, sabato scorso, per aver inciso delle iniziali su una colonna al Palatino. Sono stati alcuni addetti a notare i ragazzi, seduti su una colonna a terra,...

Violenta lite con i vicini, fermata una coppia

Una coppia barricata nella propria auto, un uomo e una donna che impedivano loro di uscire dal veicolo e di allontanarsi. Questa la scena presentatasi alle pattuglie del Reparto Volanti, giunte in una via di...