Corcolle, trovato un laboratorio tessile clandestino gestito da cinesi

0
120

 I carabinieri della Compagnia di Tivoli, hanno effettuato un blitz all’interno di un immobile, in una via periferica di Corcolle, alle porte della Capitale, dove si  nascondeva un laboratorio clandestino gestito da padre e figli cinesi. Dall\’esterno il locale sembrava un comune garage, ma in realtà nei pochi metri quadri a disposizione lavoravano almeno una ventina di cinesi. Al momento dell\’accesso, i militari hanno sorpreso tutti e due i locatari del garage di 22 e 41 anni in compagnia di altri 7 cittadini cinesi impegnati nel lavoro, 5 dei quali sono risultati clandestini. Sono stati rinvenuti oltre 20 posti letto, sicuramente giacigli di altri claindestini cinesi al momento non presenti. In condizioni igienico sanitarie precarie, i Carabinieri hanno trovato scorte di cibo, bevande e medicinali cinesi. Ben 20 le postazioni di lavoro, rappresentate da macchine da cucire collegate alla rete elettrica. I due  "gestori" sono stati arrestati per sfruttamento della manodopera clandestina e favoreggiamento della permanenza di clandestini sul territorio nazionale, il laboratorio tessile è stato sequestrato e per i 5 cinesi, risultati non in regola con il permesso di soggiorno, sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio italiano.

È SUCCESSO OGGI...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...

Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata...

Ruba prodotti in profumeria, in manette un extracomunitario

Gli agenti del commissariato Esquilino sono intervenuti ieri a Roma, in piazza di Spagna e intorno alle ore 18, per la segnalazione di un furto all'interno di una profumeria. Giunti sul posto, hanno identificato...

3 milioni di euro in orologi e gioielli: smascherato il “tesoretto” della camorra

Nel corso delle perquisizioni scattate nell’ambito dell’operazione “Babylonia” - che ha portato a disarticolare due distinte associazioni per delinquere finalizzate all’estorsione, l’usura, il riciclaggio, l’impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita e...

Si finge invalido per derubare un’anziana: ecco la sua tecnica

Un Carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di...