San Vittorino, cadavere di un uomo in fondo al dirupo

0
57

 E’ di Vito B., 65enne scomparso una decina di giorni fa dalla clinica psichiatrica di Colle Cesarano, il cadavere dell’uomo trovato l’altro pomeriggio in un dirupo, poi finito lungo il torrente, nei pressi di San Vittorino. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione è stato riconosciuto dalla figlia dopo essere stato recuperato dai vigili del fuoco di Tivoli a seguito di una segnalazione arrivata al 112. L’uomo, malato e sofferente di schizofrenia era degente del centro specializzato di via Maremmana da sette anni. Ulteriori risposte legate alle cause della morte, però, arriveranno dall’esame autoptico di cui sono attesi i risultati.