San Vittorino, cadavere di un uomo in fondo al dirupo

0
219

 E’ di Vito B., 65enne scomparso una decina di giorni fa dalla clinica psichiatrica di Colle Cesarano, il cadavere dell’uomo trovato l’altro pomeriggio in un dirupo, poi finito lungo il torrente, nei pressi di San Vittorino. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione è stato riconosciuto dalla figlia dopo essere stato recuperato dai vigili del fuoco di Tivoli a seguito di una segnalazione arrivata al 112. L’uomo, malato e sofferente di schizofrenia era degente del centro specializzato di via Maremmana da sette anni. Ulteriori risposte legate alle cause della morte, però, arriveranno dall’esame autoptico di cui sono attesi i risultati.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...