Ostia ,prende a martellate la sorella della convivente

0
74

 Lite tutta in famiglia: lei dorme e lui la prende a martellate in testa. Accade a Ostia. Protagonista di questo episodio, una famiglia romena, sul litorale ormai da qualche tempo. Tutto è avvenuto intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio in via Domenico Baffigo. Lei – la vittima – è la sorella della sua convivente. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri del gruppo di Ostia, lui l’avrebbe aggredita durante un pisolino pomeridiano: forse una risposta violenta a una lite che si era scatenata poco prima. I colpi – secondo quanto è stato possibile apprendere – sono stati ripetuti e sul cranio. Immediato è stato l’intervento dei sanitari del 118 che l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale “Giovan Battista Grassi” di Ostia. Lì, è ora ricoverata nella sala rossa. Le sue condizioni sono gravi: è in coma. I carabinieri hanno subito fermato il romeno indiziato come l’autore della violenza per sottoporlo a un interrogatorio.

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...