Guidonia, due sorelle antiquarie rapinate a San Benedetto del Tronto

0
82

  Gli hanno puntato la pistola alle spalle e si sono fatti consegnare preziosi per un valore di 100mila euro. Vittime della rapina a mano armata in trasferta a San Benedetto del Tronto, due sorelle di Guidonia ed un loro amico bolognese, che subito dopo essere stati derubati hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Sono stati momenti di vero e proprio panico quelli vissuti da tre antiquari che esponevano preziosi al mercatino dell\’antiquariato di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno). I tre sono stati assaltati e rapinati nella hall dell\’albergo in cui alloggiavano da una banda composta da quattro uomini, uno dei quali armato di pistola. Il bottino ammonta a circa 100 mila euro e nessuno è rimasto ferito. I quattro rapinatori si sono poi allontanati a bordo di un\’auto condotta da un quinto complice.

Le vittime della rapina sono due sorelle di Guidonia , di 51 e 46 anni, e un loro amico bolognese di 66 anni. La rapina è stata messa a segno domenica notte, i tre erano rientrati da poco nell\’Hotel Calabresi, quando i banditi (tre dei quali travisati da un passamontagna) li hanno aggrediti alle spalle, e, sotto la minaccia della pistola, si sono impossessati dei tre borsoni con i preziosi, quasi tutti gioielli antichi e orologi. Messo a segno il colpo, il quintetto si è allontanato verso il porto a bordo di una Megane station wagon di colore grigio chiaro. Sembra che un componente della banda parlasse con accento meridionale. Indagano la Squadra mobile di Ascoli Piceno e il Commissariato di San Benedetto del Tronto.

 

                                                                                                                         Adriana Aniballi

 

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...