Stupro di Palestrina: rintracciato il terzo uomo

0
141

  I Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno identificato il terzo uomo autore della violenza ai danni di una ragazza nigeriana consumata nel pomeriggio del 01 luglio nelle campagne dell’area prenestina.

La meticolosa attività d’indagine condotta dai militari dell’Arma con la determinante e coraggiosa collaborazione della giovane vittima, ha permesso di identificare il terzo aguzzino, un romeno di 32 anni, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine  per vari precedenti. La imponente battuta di ricerca in tutta l’area prenestina ha permesso nella serata di ieri di rintracciare il reo in una baracca alla periferia di Rocca Priora dove è stato fermato dai militari delle Stazioni di S.Cesareo, Cave e Genazzano. Sequestrati gli indumenti descritti come quelli utilizzati durante l’azione criminosa.

Il malvivente è stato sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria ed associato al carcere di Roma Rebibbia a disposizione dell’A.G. di Tivoli.

 

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, ok dalla Giunta al Piano Cimiteri 2017-2021

Un programma d’investimenti serio per valorizzare il patrimonio storico-artistico, monumentale e ambientale dei cimiteri capitolini, attraverso progetti e interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione a breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di...

Tutto pronto per il Carpineto Romano Busker Festival

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche...

Voilà Festival a Feltre: al via alla rassegna di arte in strada, circo contemporaneo...

Tutto pronto per la 19° edizione di Voilà Festival, la rassegna che dal 18 al 20 agosto trasformerà il centro storico di Feltre nella capitale internazionale dell’arte in strada, circo contemporaneo e culture del...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Donna fatta a pezzi e gettata nei cassonetti a Roma, fermato il fratello

Si è appena concluso con il fermo da parte del fratello della vittima, il mistero delle due gambe ritrovate ieri sera all’interno di un cassonetto in Via Maresciallo Pilsudsky. Ieri, intorno alle 20, una ragazza...