Nettuno: tenta di aggredire la famiglia con coltello e forbici, arrestato

0
145

Un uomo di 31 anni, G.G., pluripregiudicato, detenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Nettuno, è stato arrestato sabato sera dagli agenti del commissariato di polizia di Anzio e Nettuno, guidato dal vicequestore Mauro Baroni. Il trentunenne è accusato di violenza, minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. G.G. infatti, da parecchio tempo alcolista, ha aggredito i suoi familiari nella tara serata di sabato, per procurarsi del denaro da spendere in bevande alcoliche. La segnalazione è arrivata proprio alla polizia, avvisata dai familiari in seguito all’ennesima lite trasformatasi in aggressione nel momento in cui la famiglia non ha ceduto alle sue insistenti richieste di soldi. L’uomo infatti, rinchiuso in casa con la madre ed i fratelli che vigilavano su di lui, ha inizialmente aggredito il fratello, poi, armatosi di coltello e forbici, ha tentato di aggredire la madre e le due sorelle. La famiglia, terrorizzata dall’attacco d’ira del pregiudicato, è scappata fuori dall’abitazione, in attesa dell’arrivo degli agenti di polizia. Giunti sul posto, i due militari hanno trovato madre, sorelle e fratello dell’aggressore ancora in strada. Dopo averli rassicurati, hanno deciso di entrare in casa per calmare G.G. Il pluripregiudicato trentunenne è stato trovato seduto in cucina, con ancora le forbici in mano, con cui si era procurato numerosi tagli sulle braccia e sulle gambe. Vistosi davanti gli uomini del commissariato, il pregiudicato ha dato di nuovo in escandescenza, scagliandosi anche contro di loro. Non è stato semplice fermarlo, data la sua corporatura fisica tutt’altro che esile e gracile. Uno degli agenti, in particolare, è stato ferito a una mano e ha ricevuto una prognosi di 5 giorni al pronto soccorso di Anzio. Comunque, dopo una violenta colluttazione i poliziotti sono riusciti a bloccare e disarmare G.G., che è stato prima accompagnato presso gli uffici del commissariato distaccato di Anzio e Nettuno e poi trasferito presso il carcere di Velletri, in attesa del giudizio direttissimo. 

È SUCCESSO OGGI...

Bracciano, Minnucci: «Da Acea un duro colpo al lago»

“La comunicazione lanciata da Acea a tutti i comuni del servizio idrico Ato2 è scandalosa e da contrastare immediatamente per non vedere il Lago di Bracciano sparire già a partire dai prossimi mesi. Il...
incidente guidonia

Scontro a Ladispoli: traffico in tilt

Luceverde segnala un incidente sull'A12 Roma-Civitavecchia fra Torrimpietra e Svincolo di Cerveteri-Ladispoli in direzione Civitavecchia. Lunghe le code in zona, sul posto le squadre di soccorso. (foto d'archivio)

Abbattimento barriere architettoniche a Pomezia, lunedì 29 maggio partono i lavori in via Varrone

Si comunica che lunedì 29 maggio partiranno i lavori per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale di via Varrone, in prossimità dell’incrocio con via Boezio. “L’intervento – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – prevede la demolizione...

Allargamento via Tiburtina: è sciopero permanente

Fermo il cantiere per l’adeguamento di via Tiburtina, arteria fondamentale per un intero quadrante cittadino su cui transitano quotidianamente circa un milione di persone, che rischia di essere l’ennesima grande opera incompiuta della Capitale....

Berlusconi incontra la candidata sindaca di Guidonia

"Il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha incontrato a Palazzo Grazioli la candidata sindaco del centrodestra al Comune di Guidonia Montecelio, Arianna Cacioni, accompagnata dal coordinatore regionale del Lazio di F.I., sen. Claudio...