Guidonia, dà diecimila euro a un mago per stregare la Hunziker

0
61

 Diecimila euro spesi per "stregare” Michelle Hunziker e farla cadere ai suoi piedi. E\’ la storia di un trentenne cagliaritano che per far innamorare la showgirl italo-svizzera, della quale si era perdutamente invaghito, si è rivolto a una mago di Guidonia. Diecimila euro, questa sarebbe la cifra che l\’uomo, a forza di unguenti, riti d\’amore, amuleti e funzioni varie, avrebbe speso per far scoccare a Cupido la sua freccia diretta al cuore di Michelle Hunziker. Ha dilapidato così la liquidità della sua famiglia al punto da commissionare una serie di riti propiziatori a un mago di Guidonia, ora fermato e denunciato per circonvenzione di incapace dalla Procura della Repubblica di Cagliari. La notifica del provvedimento è stata affidata al commissariato di Tivoli, diretto da Carmine Belfiore. Un rapporto, quello tra l\’uomo innamorato e lo "stregone", che andava avanti da diverso tempo. Gli agenti hanno infatti trovato molti riscontri del contatto tra i due. I continui sprechi economici, però, hanno fatto insospettire i familiari che, dopo alcune verifiche, hanno immediatamente informato la polizia. Dalle indagini risulta che il primo incontro con lo «specialista in legami d\’amore», come si autodefinisce, sarebbe avvenuto in maniera virtuale, tramite internet, attraverso il sito personale del mago. Il sedicente fattucchiere esercitava in cinque diversi studi e in cinque diversi punti della regione spostandosi ogni giorno della settimana, soprattutto a Civitavecchia, ideale porto di sbarco per raggirare vittime provenienti dalla Sardegna. Ma gli incantesimi del moderno mandante di Cupido non hanno mai fatto scoccare la freccia dell\’amore, nè, evidentemente, sono riusciti a stregare Michelle Hunziker e a condurla nelle braccia dell\’innamorato sardo.

                                                                              Stefano Crocco