Nettuno : Corte dei conti condanna ex sindaco al pagamento di 30mila euro

0
105

 La Corte dei Conti ha condannato l’ex sindaco di Nettuno, Vittorio Marzoli, al pagamento di 30 mila euro più le spese processuali per il danno arrecato alle casse comunali per gli incarichi di consulenza assegnati dalla giunta ad Antonio Boni, ex dirigente dell’area economico – finanziaria, fino al 2005. Secondo la Corte dei Conti, che ha preso in considerazione il periodo compreso tra gli anni 2003 e 2005, gli stipendi corrisposti al dirigente in quegli anni erano superiori a quello percepito nel 2002. In pratica la Corte ha stabilito che Boni percepiva dal Comune di Nettuno 76 mila euro all’anno, mentre è stato accertato che su decisione personale del sindaco Marzoli, autorizzato dalla giunta comunale, gli stipendi vennero raddoppiati. Nella sentenza si legge che il compenso era spropositato rispetto a quanto previsto dalla legge. “Infatti, l’articolo 10 del decreto legislativo 267 del 2000, al comma 3, stabilisce che il trattamento economico dei dirigenti nominati a contratto debba essere equivalente a quello previsto dai vigenti contratti collettivi nazionali e decentrati per il personale degli enti locali (…) Sussiste, dunque, a parere del Collegio, un danno per le casse comunali pari a 60 mila euro (…) Di tale danno deve rispondere il sindaco Marzoli, il quale (…) avrebbe dovuto determinare il compenso secondo i parametri stabiliti dalla legge (…) e non già, come è accaduto, in modo del tutto arbitrario e avulso da parametri normativi e contrattuali”. Assolta invece la vecchia giunta formata dallo scomparso Ettore Cucillato, Marcello Armocida, Gianni Cancelli, Stefano Di Magno, Vincenzo Guidi, Alessandro Mauro e Gabriele Petriconi, perché secondo la Corte dei Conti la delibera 122 con la quale venne approvata la nomina a Boni, era stata approvata da loro, solo perché il posto di dirigente dell’area economico – finanziaria avesse un titolare e non rimanesse vacante. 

È SUCCESSO OGGI...

Cerveteri, Bonus Acqua: come richiedere l’agevolazione tariffaria

L'Amministrazione comunale di Cerveteri rende noto che è possibile richiedere le agevolazioni tariffarie per l'anno 2017 per quanto riguarda il pagamento dell'utenza idrica. Hanno diritto a usufruire dell’agevolazione, i nuclei familiari residenti (prima casa) o...

Calcio, l’addio di Totti scatena i bookmaker: tutte le scommesse possibili

Nonostante fosse un evento annunciato durante tutta la stagione, la notizia dell’ultima partita di Francesco Totti arriva quasi come un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi e gli amanti di questo sport....

Strage di Manchester, stasera luci spente al Colosseo

A seguito dell’attentato terroristico alla Manchester Arena è stato disposto lo spegnimento delle luci del Colosseo, di Palazzo Senatorio e Fontana di Trevi, a partire da mezzanotte e per un’ora, in segno di cordoglio e vicinanza...

Tengono ostaggio anziani in una villa e li rapinano

I Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato due nomadi di 26 e 20 anni, residenti nella zona di Rocca Cencia, responsabili di una violenta rapina in villa, ai danni di una coppia di...
alitalia aereo_airbus_a330_2

Crisi Alitalia, ecco la ricetta del sindaco di Fiumicino

La crisi di Alitalia  coinvolgerebbe circa 2.500 persone che abitano nel comune di Fiumicino e 3.000 persone che sono legate all'indotto. Questa la valutazione del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, nel corso di un'audizione alla...