Sventata truffa ai danni di una coppia di Montecompatri che voleva vendere una Smart

0
123

Una brutta avventura e una truffa indesiderata per una famiglia di Montecompatri. Qualche giorno fa una casalinga aveva ricevuto una telefonata da M.B. per fissare un appuntamento e parlare della vendita della sua Smart, di cui la signora aveva deciso di disfarsi. L\’incontro avviene a Monte Compatri dove il compratore si presenta con una donna: si svolge la classica trattativa sul prezzo e alla fine le parti si accordano per 10.500 euro, coperti da un assegno, e concludono nella cittadina tutte le operazioni necessarie per definire e formalizzare la compravendita. Per la famiglia monticiana la brutta sorpresa arriva la mattina seguente, quando la signora e il marito si presentano in banca per riscuotere l’assegno che risulta collegato a un contocorrente chiuso dal 2003. Immediatamente la coppia si reca dai Carabinieri di Frascati per denunciare la truffa subita.

L’immediata denuncia inibisce ai truffatori la possibilità di effettuare registrazioni o passaggi di proprietà del mezzo sul PRA, impedendo di “piazzare” e, quindi, far sparire la macchina o, almeno di far perdere le loro tracce. Ma gli stessi, non contenti, pensano ad un piano B provando a ricontattare la vittima della truffa e proponendogli di restituire l’auto dietro il pagamento della somma di tremila euro. La classica tecnica del "cavallo di ritorno". La coppia di Monte Compatri accetta la proposta e si reca fino a Benevento, avvisando però i Carabinieri di questa loro scelta. I militari del posto seguono, dunque, i movimenti della coppia monticiana attendendo il momento dell\’incontro. A quel punto scatta l’intervento dei Carabinieri. Tre uomini vengono bloccati, dopo aver ritirato i soldi dalle mani delle vittime e portati in caserma. Gli arrestati con l’accusa di estorsione in concorso alla fine saranno sei, tra cui due donne a cui sono stati concessi i benefici per gli arresti domiciliari.

                                                                                                                         Cinque

È SUCCESSO OGGI...

Rapinano supermercato con un’accetta: il blitz dei carabinieri

Al termine di una spedita attività investigativa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due italiani di 32 e 33 anni, entrambi...

Rifiuti, Galletti: «Piano Raggi da verificare, i numeri non tornano»

"Il sindaco, l'assessore e i vertici di Ama ci hanno illustrato il loro piano, che ha bisogno di approfondimenti tecnici. Ora faremo un incontro anche con la Ragione Lazio che e' un altro attore...

Calciomercato Lazio, Felipe Anderson va via?

Felipe Anderson al passo d'addio con la Lazio. Questa l'indiscrezione dell'emittente Radio Radio, secondo cui il trequartista brasiliano, in biancoceleste dal 2013, avrebbe chiesto al club di essere ceduto. Diversi i club italiani ed europei che...

Violenta lite con i vicini, fermata una coppia

Una coppia barricata nella propria auto, un uomo e una donna che impedivano loro di uscire dal veicolo e di allontanarsi. Questa la scena presentatasi alle pattuglie del Reparto Volanti, giunte in una via di...

Calciomercato Roma, Strootman rinnova fino al 2022

L’AS Roma è lieta di annunciare che Kevin Strootman ha rinnovato il proprio contratto con il club fino al 30 giugno 2022. Il 27enne olandese, come riportato dal sito ufficiale della As Roma, arrivato in...