Guidonia, giocattoli e capi d\’abbigliamento falsi:
sequestrati 2 milioni di articoli

0
97

 Quattro capannoni a Guidonia usati come deposito di merce contraffatta. Vasta operazione delle fiamme gialle del  comando provinciale di Roma  destinata al contrasto del mercato del falso e a tutela del "Made in Italy". L\’attività, eseguita dai finanzieri del nucleo di polizia tributaria di via dell\’Olmata attraverso diversificati interventi nella provincia di Roma, ha permesso di sottoporre a sequestro circa 2 milioni di articoli contraffatti tra cui giocattoli, capi e accessori di abbigliamento (scarpe, calzini, e foulard) contraffatti delle più note case, tra cui Armani, importati dalla Cina, privi del previsto certificato d\’origine e provenienza. Undici cittadini cinesi sono stati denunciati. Le indagini si sono sviluppate attraverso il monitoraggio delle movimentazioni di merce in specifiche aree del Comune di Roma particolarmente interessate dal fenomeno della contraffazione e con l\’ausilio delle banche dati, attraverso l\’incrocio degli elementi raccolti ed il riscontro, in dogana, dell\’origine e dei destinatari delle illecite spedizioni. I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Roma hanno individuato i depositi (non dichiarati alle Autorità) della merce di provenienza cinese, situati nell\’hinterland capitolino, quattro dei quali nella città dell’Aria,  dove venivano stoccati, in attesa dell\’immissione sul mercato, i prodotti illeciti. In un intervento i finanzieri hanno scoperto la merce stipata addirittura in una serra, dove non vi era traccia di coltivazioni ma centinaia di migliaia di prodotti contraffatti pronti per essere commercializzati. Le fiamme gialle sono intervenute, in flagranza di reato, nel momento in cui la merce, del valore stimato di circa 4 milioni di euro, stava per essere consegnata agli ambulanti irregolari che avrebbero invaso il mercato illegale della capitale. Oltre al sequestro dei capi d\’abbigliamento l\’operazione ha portato alla denuncia dei rappresentanti legali delle undici società coinvolte per i reati di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi e mendaci. Non è la prima volta che nell’area di Guidonia vengono scoperti depositi adibiti allo stoccaggio di merce contraffatta.

                                                                                                                     Adriana Aniballi

 

È SUCCESSO OGGI...

Ama, raggiunto accordo con i sindacati. «Ammessi i problemi in azienda»

"Siamo realmente soddisfatti del verbale firmato ieri in Ama, perché dopo resistenze e difese d'ufficio da parte dell'azienda, anche grazie al sopralluogo congiunto effettuato con l'Assessora Pinuccia Montanari, il management ha finalmente ammesso i...
Incendio Eco X Pomezia

Rogo Eco X, la fabbrica non aveva un impianto antincendio

"La Eco X non ha un impianto antincendio, non aveva un sistema idrico idoneo a consentire lo spegnimento delle fiamme. I Vigili del Fuoco sono stati costretti a fare 2 chilometri per approvvigionarsi dell'acqua...
incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...

Cinecittà World, ecco il Gluten Free Food e la finale di Champions League su...

Il parco divertimenti Cinecittà World offre ai suoi visitatori la possibilità di assistere alla partita dell’anno. Sabato 3 giugno, alle ore 20,45, sarà trasmessa infatti sul maxi schermo la finale di Champions League Juventus-Real Madrid. Tra...

Il ritorno di Marco Carta: presenta il nuovo album a Roma

In occasione dell'uscita del suo nuovo album ''Tieniti forte'', il cantante Marco Carta incontra i fan di Roma presso lo store Discoteca Laziale, sabato 27 maggio alle ore 15:00. L'artista sardo, vincitore di "Amici" nel 2008, torna...