Genzano, ieri il giorno del ricordo del piccolo Giuseppe

0
39

Si sono tenuti ieri nella Chiesa dei Landi i funerali del bambino di tre anni annegato a Genzano sabato scorso nella piscina prefabbricata sita nel giardino della sua abitazione, in via Gulla. Grande commozione e una folta presenza di concittadini per l\’ultimo saluto al bimbo vittima di una tragica fatalità. Il piccolo era infatti sfuggito solo per un attimo al controllo della madre che era in casa. Poco dopo la mamma lo ha cominciato a cercare e non trovandolo ha guardato all\’interno della piscina dove ha trovato il corpicino immobile. Il pronto intervento dei sanitari del 118 non ha potuto evitare il decesso del bimbo sul corpo del quale non verrà effettuata l\’autopsia. Per i carabinieri della Compagnia di Velletri, intervenuti con i militari della stazione di Genzano, non vi sarebbero al momento responsabilità penali nei confronti della madre, di 31 anni. L\’area è stata comunque sequestrata in attesa delle determinazioni del magistrato.


                                                                                                                             Cinque