Asl RmG, Monterotondo: quasi trecento giorni per un’ecografia

0
29

 Mesi e mesi di attesa per  sottoporsi ad una ecografia nel nosocomio eretino e, più in particolare, negli ospedali che fanno capo alla Asl RmG.  “Ha diversi primati negativi nella classifica delle liste di attesa la  azienda sanitaria locale, almeno,  secondo quanto emerge dallo studio appena pubblicato dal Tribunale dei diritti del malato – Cittadinanzattiva sui tempi per le visite specialistiche dei servizi sanitari. Tempi di attesa che ha volte superano perfino gli otto mesi, con i pazienti costretti a rivolgersi ai privati e pagare di tasca propria. Più precisamente 260 giorni di coda per un\’ecografia mammaria e 252 giorni per un\’ecografia all\’addome inferiore. Causa dei tempi di attesa così lunghi, spesso e volentieri sono da imputarsi alla carenza di personale, medico e sanitario, e alla insufficienza dei macchinari a disposizione. Un disservizio che si trascina da anni e a cui da tempo si annunciano soluzioni, purtroppo non ancora arrivate.

 

                                                                                              Adriana Aniballi