L’invasione degli autovelox sulla via Casilina

0
156

E’ record di ricorsi al giudice di pace di Cassino competente per il territorio della Valle del Sacco in merito ai provvedimenti sanzionatori da autovelox. Gli automobilisti sono ormai sul piede di guerra avverso al provvedimento normativo di inclusione dei tratti di strada a scorrimento veloce nei centri urbani. In sostanza ci si chiede se è giusto che le strade concepite per un traffico intenso ed a scorrimento veloce, come la Casilina, siano state trasformate in zone residenziali, dove installare dei rilevatori di velocità elettronica. A Labico e Valvarino, frazione di Palestrina, ce ne sono ad esempio due a distanza di circa quattro chilometri l’uno dall’altro, posizionati agli incroci due volte alla settimana. Sulla questione si è costituito un vero e proprio comitato guidato da un Ufficio di avvocati pronto a tenere battaglia nelle aule giudiziarie. Ed allora i magistrati della procura dovranno probabilmente nei prossimi mesi verificare anche la fondatezza giuridica di tali loro affermazioni, valutando anche le conclusioni contenute nel rapporto redatto nelle scorse settimane dalla Polizia Stradale di Cassino, che ha setacciato tutto il territorio di competenza, per accertare se gli apparecchi autovelox siano stati posizionati secondo le norme vigenti in materia, rispondendo al criterio primario della loro esistenza. E tutto questo mentre l\’associazione dei consumatori Adoc ha già pronto un ricorso al Tar per conoscere le motivazioni giuridiche che sono alla base del provvedimento di autotutela adottato nei giorni scorsi dal sindaco del comune di Castrocielo, Laura Materiale, con cui ha provveduto ad annullare tutte le migliaia di multe che erano state recapitate agli altrettanti automobilisti che sono stati colpiti da un autovelox installato lungo la via Casilina. Solidarietà agli automobilisti o provvedimento legittimo?

È SUCCESSO OGGI...

Maxi Operazione sul litorale romano: 4 arresti e 700 gr di droga sequestrata

A conclusione di un lungo servizio di osservazione e pedinamento scattato sulle spiagge di Torvaianica, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia e delle Stazioni Carabinieri di Torvaianica e di...

Globe Theatre, ecco Il Mercante di Venezia tradotto e diretto da Loredana Scaramella

Dopo il successo della passata edizione torna anche quest’anno sul palco del Silvano Toti Globe Theatre l’opera di William Shakespeare IL MERCANTE DI VENEZIA tradotto e diretto da Loredana Scaramella. Da giovedì 24 agosto fino al 10 settembre (con le...

Business Open Fiber Acea, benedetto dal Governo per la banda larga a Roma

Mentre si va disvelando il mistero delle ferie di Virginia Raggi e le opposizioni scelgono le più o meno meritate vacanze agostane, i grillini vanno soggetti a una graduale mutazione genetica da partito lotta...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...