Latticini con latte in polvere scaduto, chiuso caseificio a Monterotondo

0
197

 Blitz dei carabinieri dei Nas di Roma in un caseificio dell’area industriale dello Scalo a Monterotondo. Nel corso dell’operazione i militari hanno sequestrato circa dieci tonnellate di mozzarella e formaggi, per i quali, hanno accertato gli uomini del nucleo antisofisticazione, veniva impiegato latte in polvere, una pratica vietata dalla legislazione italiana. L’intervento ha permesso di sequestrare dieci tonnellate circa di prodotti caseari verosimilmente oggetto di sofisticazione, per un valore commerciale di 300 mila euro, realizzati utilizzando materie prime non consentite e in parte già scadute di validità.

Gli accertamenti hanno permesso anche di appurare che l’azienda produceva mozzarelle e formaggi utilizzando materie prime non consentite, quali amido e fecola di patate (per addensare il prodotto), caseina e latte in polvere, senza l’impiego di caglio, nonostante tale ingrediente venisse indicato nell’etichetta. I prodotti caseari, sequestrati e sottratti al consumo prima della distribuzione, erano destinati a rifornire prevalentemente rivenditori all’ingrosso e al dettaglio di Roma e provincia.
Oltre ai prodotti finiti, è stata sequestrata anche una tonnellata di materie prime destinate all’illecita produzione casearia, che avrebbe consentito di immettere in commercio ulteriori tonnellate di formaggi sofisticati. Ad aggravare la condotta fraudolenta, la constatazione che parte del latte in polvere utilizzato nel ciclo produttivo, di provenienza francese, era scaduto di validità da oltre un anno. Nella circostanza, peraltro,viste le rilevanti carenze igienico sanitarie in cui versavano la struttura e gli impianti, e’ stato disposto il provvedimento di immediata chiusura del caseificio.
L’operazione dei militari ha rimesso con forza l’accento sulla necessità di introdurre una “filiera controllata” dei prodotti.  L’allarme ancora una  volta arriva da Coldiretti che ha ribadito l’importanza dei controlli  e che conferma l’emergenza seguita dai carabinieri, in merito ai presidi degli allevatori ai porti e ai valichi dove è stato verificato un inquietante transito di sottoprodotti del latte. Secondo gli esperti, il consumo di questi latticini prodotti con latte scaduto non arrecherebbe particolari danni alla salute ma potrebbe provocare fastidi anche seri a bambini ed anziani. Secondo operatori del settore, inoltre, l’uso di pratiche vietate per la produzione di latticini sarebbe in aumento a causa della crescente domanda, da parte dei consumatori, di prodotti da acquistare a basso costo.
Il caseificio sequestrato è uno dei più importanti della zona e secondo gli investigatori forniva molte rivendite della Capitale anche nella grande distribuzione. Il titolare del caseificio è stato indagato dalla procura di Tivoli, per frode in commercio. A lui i carabinieri del Nas hanno anche contestato una serie di irregolarità amministrative.

                      

                                                                                                                                Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

Tivoli, pioggia di milioni per restaurare il santuario di Ercole

"L'investimento di 13 milioni di euro per riqualificare il Santuario di Ercole Vincitore decisa dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, è una bella notizia per la città di Tivoli.   Un intervento reso possibile dal...
Sgombero Polizia Locale Roma

Senza patente investe un uomo in strada: preso 31enne a Roma

Alla guida di una BMW nera aveva investito un uomo in via Flaminia lo scorso 18 settembre, e si era dato alla fuga: il responsabile, P.C.D. di 31 anni, colombiano, è stato alla fine...
incidente Pontina

Roma, travolto e ucciso da un furgone davanti al figlio sedicenne

Momenti di terrore stamattina a piazzale Pascali nei pressi della Palmiro Togliatti dove un uomo è morto investito da un furgone. dalle prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata travolta in strada da un portavalori mentre...

Tutto pronto per il Luna Park della Scienza

Il 23 settembre, all'interno del parco dell'Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica 42, dalle 15:00 alle 21:00, l'Associazione Frascati Scienza con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, inaugurerà...

Comune di Roma, Giunta approva progetto di Bilancio Consolidato 2016

La Giunta Capitolina ha dato via libera al progetto di Bilancio Consolidato 2016 di Roma Capitale. Ieri è stato infatti approvato l’emendamento che ha recepito il bilancio 2016 di Atac recentemente licenziato dall’Assemblea dei soci dell’azienda, andando...