Anzio: fermati due cittadini stranieri segnalati come scafisti

0
109

Fermati ieri dalla polizia municipale di Anzio un cittadino tunisino di 31 anni e un cittadino palestinese di 24 anni, sospettati di essere due “scafisti”, ricercati dalla polizia dell’isola di Lampedusa, nota alle cronache per gli sbarchi di immigrati, come "trafficanti di carne umana" dall\’Africa all\’Italia. I due sono stati scovati dai vigili in un edificio pericolante ad Anzio. Entrambi erano sprovvisti di documenti identificativi e sembra che si fossero rifugiati ad Anzio per sfuggire alle forze dell’ordine: ora gli inquirenti stanno valutando se i due avessero complici in città. Il comandante della Polizia Municipale di Anzio, Samuele Carannante, spiega che si tratta di soggetti fermati più volte dalle forze di polizia, trovati sempre sprovvisti di documenti, che hanno fornito ogni volta generalità diverse. Carannante ha proseguito affermando che quando i due uomini sono stati inviati per gli opportuni riscontri all\’ufficio stranieri della questura di Roma, dove è emersa la loro reale identità ed il fatto che fossero ricercati come scafisti. Una volta ascoltata la procura della Repubblica di Velletri e le questure di Agrigento e Catania, i due cittadini stranieri sono stati trasferiti presso il Centro di permanenza temporanea di Ponte Galeria a Roma, in attesa di essere espulsi dal suolo nazionale. Al ventiquattrenne palestinese era già stato notificato un decreto di espulsione del prefetto di Catania, giunto il 31 ottobre dello scorso anno. I due malviventi sono stati individuati nel corso di un piano di sicurezza e di controlli già pianificato su tutto il territorio cittadino. In questa ottica, tra l\’altro, il sindaco Luciano Bruschini ha deciso l’istallazione di 60 telecamere, collegate con il comando di vigili urbani di Villa Adele e dislocate in diverse zone della città. Le telecamere sono già entrate in funzione, nella speranza che scoraggino i malintenzionati e fungano da deterrente per i crimini.


È SUCCESSO OGGI...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Gli sparano a una gamba in piena notte

Un cittadino albanese di 29 anni è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco a una gamba nella notte, in strada, a Roma. É accaduto intorno alle 3 in via Tiburtina. Sul posto i...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...