Passerano, terreni al Comune: è polemica

0
106

  

Ritornano le polemiche a Passerano. Questa volta l’oggetto del contendere riguarda l’acquisizione, da parte del Comune di Gallicano, di alcuni lotti di terreno in località “Grotte del Diavolo” per la realizzazione del nuovo Piano insediamento Produttivi (Pip). Oggi manca solo la definizione dei dettagli per la compravendita, ma a due anni dall’avvio dell’iter urbanistico, il consigliere della Regione Campania Salvatore Ronghi ha avanzato in una nota stampa i suoi dubbi sulla regolarità dei procedimenti adottati da Comune prenestino e Regione Lazio.

«La Regione Lazio e il Comune di Gallicano nel Lazio stanno ‘scippando’ i terreni di proprietà della Campania senza che la nostra Regione faccia alcunché per difendere il proprio territorio – dichiara il consigliere regionale del MpA Salvatore Ronghi che ha annunciato di aver presentato una denuncia alle Procure della Repubblica di Napoli e Roma e alla Guardia di Finanzia di Frascati. «Da oltre un mese – spiega il consigliere –  con una mia interrogazione, ho denunciato che, in maniera arbitraria e illegittima, la Regione Lazio e il Comune di Gallicano si sono appropriati del territorio campano, ubicato in località ‘Grotte del Diavolo’, per avviare insediamenti produttivi, e, ancor più grave, che queste proprietà fanno parte della famosa eredità dei Quintieri e che dovrebbero essere destinate solo ed esclusivamente a beneficio dei non vedenti dell’istituto Colosimo».

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco del Comune prenestino, Danilo Sordi che si è detto “offeso e sorpreso dalle parole del consigliere”. «Credo che il consigliere Ronghi non conosca come si amministra un ente pubblico – dichiara il sindaco di Gallicano – Come comune abbiamo rispettato pienamente la legge spingendoci anche oltre. Prima infatti dell’approvazione in consiglio del Pip, ci siamo recati a Napoli dove siamo stati ricevuti dall’assessore campano al patrimonio a cui abbiamo illustrato le nostre intenzioni. Poi abbiamo rispettato fedelmente quanto previsto dalla legge. Il Pip è stato approvato all’unanimità in consiglio comunale e trascorsi 60 giorni per le osservazioni, è stato inviato in Regione per l’approvazione finale. Sulla vicenda – aggiunge Sordi – ci sono centinaia di carte pubbliche. Il resto è solo polemica.»

 

                                                                                                                            Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Gli sparano a una gamba in piena notte

Un cittadino albanese di 29 anni è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco a una gamba nella notte, in strada, a Roma. É accaduto intorno alle 3 in via Tiburtina. Sul posto i...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...

TripAdvisor: ecco i parchi divertimento e i parchi acquatici più apprezzati d’Italia

TripAdvisor®, il sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate, ha annunciato oggi i vincitori de premi Travelers’ Choice™ Parchi Divertimento & Parchi Acquatici. I...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...