Villa Adriana, influenza: la preside vieta le gite scolastiche

0
32

Farà senza dubbio discutere la decisione presa dalla dirigenza dell’istituto comprensivo Pacifici di Villa Adriana, a Tivoli, in cui è stato deciso di vietare le gite per tutto l’anno scolastico per limitare il rischio di contagio dall’influenza A. I genitori sono già divisi, tra i favorevoli e i contrari al divieto. “Mi sembra un provvedimento esagerato – ha commentato Giuseppe, papà di un bambino che frequenta la seconda elementare – a questo punto che dobbiamo fare, non mandare più i nostri figli in piscina, o al catechismo o al centro commerciale perché se ci sono altre persone o altri ragazzi rischiano di ammalarsi?”.

Ma la dirigente scolastica, Maria Luisa Viozzi, a quanto pare è convintà della necessità del provvedimento: "Nelle classi della mia scuola – ha commentato – ci saranno insegnanti di scienze  che spiegheranno a bambini e ragazzi le pratiche da adottare per evitare il contagio, tra cui l\’attenzione a limitare baci ed effusioni, che a volte avvengono in modo esagerato. Informeremo i ragazzi cercando di persuaderli, non credo che ci sarà bisogno di circolari. Faremo capire che non è un provvedimento da \’bacchettoni\’, ma una misura utile per la prevenzione".

Oltre alla gite vietate, nella scuola sono stati presi altri provvedimenti per “limitare i rischi di contagio”. I genitori faranno tra l’altro una colletta per acquistare erogatori di disinfettante da disporre in tutte le aule per permettere ai bambini di avere sempre mani pulite.