Calcio: Albalonga. 3 punti ma gioco da rivedere

0
190

ALBALONGA 1

STELLA POLARE 0

Marcatore: 11’ pt Angelucci. 


Prova di maturità fallita, promozione ottenuta seppur con riserva e gran parte della squadra rimandata all’esame di riparazione. Giudizio severo ma assolutamente obiettivo per l’Albalonga: i castellani alla seconda uscita casalinga conquistano i tre punti, ma deludono, per gioco e prestazione. Impalpabile il trio delle meraviglie composto da Turazza, Alfonsi e Iannotti. La squadra di Solimina, inoltre, mentre tiene sulle fasce grazie ai due giovani Scocozza e Pestozzi, soffre e maledettamente al centro. I biancorossi di Camillo, invece, rimangono squadra organizzata ma poco cinica sotto porta, e continuano a pagare la giovane età. Passano soli due giri di lancette e l’Albalonga è già pericolosa. Alfonsi inventa per Angelucci, il cui tiro cross non trova Turazza pronto al tap-in. La risposta della Stella Polare è tutta in un tiro di Borielli, bloccato a terra da Cimini. Al 9’ azione dialogata Alfonsi, Turazza, Angelucci, con il giovane n. 7 che non trova lo specchio della porta. E’ solo il preludio al gol che arriva 2’ più tardi: Trinca allarga sulla destra, dove splendido è lo stop a rientrare di Angelucci, che in velocità supera Ardia e poi fulmina di sinistro Sanfilippo sul primo palo. La Stella Polare accusa il colpo ma si compatta e prova a reagire: al 24’ Alfonsi cincischia troppo con il pallone poco fuori l’area di rigore, D’Alessio ne approfitta e prova la prodezza balistica, ma il pallone scheggia solo l’incrocio dei pali. Il vero punto del pareggio, però, capita sui piedi di Del Monte alla mezz’ora. Servito da un cross di Borielli, il n. 11 ospite prova il sinistro al volo. Provvidenziale è l’intervento di Pistozzi che in scivolata si immola e salva il risultato. 

La ripresa si apre con il tentativo di Camillo di cambiare il volto alla gara.: 60 secondi ed è subito pericolo: Del Monte riesce ad arrivare sul fondo, ma sul suo cross Camilli non si fa trovare pronto. Clamoroso quanto avviene al 10’ quando ancora Del Monte, servito nello spazio da Camilli, arriva all’uno contro uno con Cimini ma destina la palla sul fondo. Il pallino del gioco resta nei piedi dei calciatori ospiti, con l’Albalonga brava a coprirsi, ma non altrettanto abile a colpire in contropiede. L’ultimo brivido arriva nel finale quando il solito Del Monte, servito da Rito, prova l’assist al centro, con Cimini che guarda il cuoio sfilare pericolosamente all’interno dell’area di rigore, senza che nessuno riesca ad intervenire.   

È SUCCESSO OGGI...

Il pusher cambio casa: preso insospettabile a Valmontone

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 55enne italiano, disoccupato e con precedenti,...

La nuova truffa: caffè corretto con benzodiazepine per rapinare

E’ partita dalla denuncia di un anziano, l’indagine, svolta dagli investigatori della Polizia di Stato del compartimento Polfer per il Lazio e del commissariato Università, e che ha portato all’arresto di un uomo di...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

31enne romana molestata mentre va a fare colazione al bar

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 34enne algerino e un 46enne tunisino, irregolari in Italia e con precedenti, con l’accusa di “violenza sessuale” nei confronti di una 31enne romana. Ieri mattina, la...

Tempura, estro e design: da Aran Store Gregorio VII, la cucina inclusiva di Chef...

La cucina come espressione del proprio essere, in tutta la sua creatività per stimolare i cinque sensi. Tra eleganza e design, l’Aran Store 2A Cucine di via Gregorio VII a Roma, ospita l’estro di...