Serpente a sonagli avvistato nella Pineta di Castel Fusano

0
34

E’ stato individuato ieri mattina intorno alle 11:30 nella pineta di Castelfusano ad Ostia un serpente a sonagli, specie rara e dal morso velenosissimo. Ad avvistare l’animale è stata una pattuglia di agenti del Corpo forestale dello Stato in servizio nella zona, che dopo aver fotografato il rettile ha sottoposto le immagini al vaglio degli agenti del Servizio Cites di Fiumicino. Questi ultimi lo hanno poi identificato come un grosso esemplare di Crotalus Atrox, il piu diffuso tra i crotali che vivono nel nord America. La zona dove è stato avvistato il serpente, precisamente via di Villa Plinio, all\’angolo con via Cristoforo Colombo, è stata immediatamente delimitata e sono iniziate subito le ricerche serrate per la cattura del pericolosissimo rettile, dotato di denti lunghi e velenosi, cavi e retrattili che spesso possono rimanere conficcati nel corpo della sua preda. Il Corpo forestale dello Stato ha invitato tutti a stare lontani dalla zona dove è stato individuato il serpente. Il morso del rettile, infatti, può essere letale se non si interviene subito con la somministrazione di un siero anti veleno, tra l’altro difficile da trovare. La Forestale inoltre invita chiunque avesse notizie dell’animale a chiamare il numero di emergenza ambientale del corpo forestale dello stato, il 1515.