Palestrina, evade dagli arresti e accoltella un amico

0
119

 A chiamare i soccorsi sono stati i vicini, allarmati dalle grida che provenivano dall’appartamento di fianco.

Erano le ore 22,00 ieri nel quartiere Croce di Palestrina, uno dei più popolati dell’intera area prenestina.

M.A. 28enne, pregiudicato del posto, evaso dagli arresti domiciliari, dove era detenuto per reati di furto, si era recato presso la vicina abitazione di un suo conoscente, anch\’ egli pregiudicato, per rivendicare una promessa non mantenuta. Il giovane ha iniziato subito ad alzare la voce, accusando l’amico di aver rottamato un’auto che gli aveva promesso.

Il malinteso nasce da una mancata comunicazione di M.A. Ogni tentativo di spiegazione viene resa vana dal nervosismo incalzante. Tutto si è concluso sull’uscio di porta dove il proprietario stava pregando il malintenzionato di uscire. Improvvisa la reazione. Un coltello a serramanico di media grandezza conficcato prima al braccio e poi su un fianco.

L’intenzione, come rilevato dai carabinieri intervenuti subito sul posto, era quella di uccidere, ma il giovane amico si è salvato grazie alla prontezza dei riflessi. Superficiali le ferite riportate ma è stato necessario comunque il ricovero all’Ospedale Coniugi Barnardini dove la vittima è stata dimessa con dieci giorni di prognosi.

L\’ aggressore è stato rintracciato pochi minuti dopo in una via limitrofa all’abitazione con addosso ancora la maglietta sporca di sangue.

Arrestato con l\’ accusa di tentato omicidio ed evasione, si trova ora presso la casa circondariale di Roma-Rebibbia a disposizione dell\’ Autorità Giudiziaria di Tivoli.

 

                                                                                 Carmine Seta

 

È SUCCESSO OGGI...

Virginia Raggi convoca 120 sindaci della provincia e poi non si presenta

"Prima convoca 120 Sindaci a Roma di venerdì mattina, per discutere sul tema dei migranti. Poi dà buca, senza alcun preavviso. Motivazione ufficiale, arrivata via mail dopo mezzogiorno, è impegni indifferibili del Prefetto. Motivazione...
acqua acea magliana

Emergenza acqua, Cia Roma: preoccupati per spettro razionamento, serve soluzione strutturale

C’è preoccupazione per la mancanza di soluzioni all’emergenza acqua nella Capitale, con il rischio concreto di razionamento drastico delle erogazioni da parte di Acea. Così si andrebbe ad aggravare una situazione già da bollino rosso,...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...

La scherma del Lazio per la rinascita del Porto di Roma

Una stoccata per la legalità e per contribuire alla “rinascita” del Porto Turistico di Roma un anno dopo il sequestro scaturito da un’inchiesta contro la criminalità organizzata. La Federazione Italiana Scherma, attraverso il Comitato...

Serrati controlli dei Carabinieri in zona Termini e centro storico

Anche ieri sera, fino a notte fonda, sono proseguiti i mirati controlli nell’area della Stazione Termini e nel cuore della Capitale da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro supportati dai colleghi dell’8° Reggimento “Lazio”. L’intensa attività...