Calcio, Eccellenza : uno Zagarolo in grande spolvero travolge il Formia

0
81

ZAGAROLO – FORMIA 3-0

Marcatori: 2’ pt Vitali (Z), 38’ pt e 42’ st  Reali (Z).

  

Grandissima prova di forza degli amaranto  contro la ex seconda forza del campionato e grande spolvero per i tre titani locali (uno per reparto – Napoleoni, De Oliveira e Reali)  che fanno sognare i tifosi cremisi e proiettano la squadra di Scarfini ai confini del paradiso; per contro ben poca cosa per i biancazzurri di Amato. Dopo 2’ subito i locali in rete: il 19enne prodotto del vivaio zagarolese Tiziano Vitali si incunea nel burro della retroguardia  ospite, invita il portiere in uscita e lo batte con un abile rasoterra sul primo palo; un minuto dopo Reali cerca il raddoppio con una gran bordata dal limite; i locali comandano il gioco a piacimento e al 38’ raddoppiano: grande azione manovrata di prima e rasoterra: Fabiano per Amassoka, fino ad allora latitante, libera Reali al tiro, gran rasoterra sul primo palo. All’inizio della seconda frazione di gioco ancora i locali in avanti con Reali che prende palla a centrocampo, salta tre  avversari e fa partire un violento rasoterra parato da Musto; cominciano a venir fuori i biancazzurri con il capitano Valente che esce dal lungo letargo e al 17’ un suo gran tiro dai 22 metri sfiora il palo alla destra di Ruggini; il Formia tenta la controffensiva ben contenuta dai locali che si rendono pericolosi in contropiede ed al 26’ tiro di Reali, rimpallato, riprende Amassoka e clamoroso palo; al 34’ l’unica vera  occasione per gli ospiti ma il tiro di testa di Maggio, si cross di Cardinale, a due metri da Ruggini si perde  sul fondo;  poi al 42’ la perla della giornata, ancora  di Reali appostato sul limite dell’area, in maniera defilata, gran bordata e palla tra palo e portiere per il definitivo 3-0; ed allora Daniele Scarfini lo richiama per la meritatissima standing ovation.  Non c’è stata partita, troppo grande la differenza dei valori in campo, tutti i locali sono stati fantastici e al Mastrangeli stanno ancora aspettando il vero Amassoka per completare un organico all’apparenza perfetto in ogni suo reparto! Ed allora i sogni potrebbero essere realtà…

È SUCCESSO OGGI...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...
sedativi

Roma, gru si ribalta: operaio muore schiacciato

Un operaio di 57 anni, di origini calabresi, è morto in un infortunio avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 nei pressi di un depuratore in via degli Alberini, a Roma. Secondo quanto accertato dai carabinieri,...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...