San Cesareo, truffa con i gratta e vinci

0
86

Esibiscono due gratta e vinci già incassati e vengono arrestati dai Carabinieri. Protagonisti due romeni di 41 e 43 anni che avevano tentato di truffare il proprietario di un bar tabacchi di San Cesareo, per la riscossione della vincita di 25 Euro. Era già da qualche settimana che altri titolari di alcune ricevitorie della zona subivano questo genere di truffe da parte di cittadini segnalati come provenienti dall’est Europa. La tecnica utilizzata era comune: approfittavano del momento di maggiore confusione e, recitando la parte di chi vince, consegnavano alla cassa i biglietti “gratta e vinci”, già usati, richiedendone la riscossione. Il titolare, molto spesso, vista l’esigua vincita non perdeva tempo a verificare la validità del biglietto, accorgendosene solo in un secondo momento. Questa volta però  per i due romeni, che avevano già riscosso la somma di 25 euro con due biglietti denominati “prendi tutto”, l’euforia è durata poco perché ad attenderli fuori dal bar tabacchi c’erano i Carabinieri di San Cesareo che li hanno bloccati. Sono in corso indagini per verificare la provenienza  dei biglietti sequestrati, verosimilmente oggetto di furto presso altre rivendite ove i titolari hanno l’obbligo di detenere  biglietti validati  e pagati per sei mesi prima di distruggerli. I due romeni saranno processati per direttissima.

È SUCCESSO OGGI...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Calciomercato Roma, Kalinic, Defrel e Gomez per l’attacco

Nikola Kalinic, Grégoire Defrel e Alejandro "el Papu" Gomez. Questi i tre obiettivi principali per rinforzare l'attacco della Roma, che vanta già la coppia di cannonieri Dzeko-Salah. E per ridurre ancor di più (o colmare) il...

Calcio, l’addio di Totti scatena i bookmaker: tutte le scommesse possibili

Nonostante fosse un evento annunciato durante tutta la stagione, la notizia dell’ultima partita di Francesco Totti arriva quasi come un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi e gli amanti di questo sport....
autobus, atac, bus, trasporti

Atac, nessuna aggressione a conducenti nella notte fra venerdì e sabato

In relazione a notizie di stampa, secondo le quali sarebbero avvenute aggressioni ai danni di conducenti Atac nella notte fra venerdì 19 e sabato 20 maggio, l'azienda precisa che non risultano casi di aggressione né sulla...

Multiservizi, 4.000 posti a rischio: rinviata la seduta

di GIULIANO LONGO È stata rinviata al 30 maggio la seduta straordinaria del consiglio comunale dedicata alla Multiservizi dove sono a rischio 4.000 posti di lavoro. La sorte dell’azienda di global service impegnata nelle scuole...