Santa Palomba, prostitute minacciate di morte per avere il denaro

0
356

Tre cittadini marocchini di 30 anni sono stati arrestati ieri dai carabinieri della compagnia di Pomezia, che li hanno sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano di estorcere denaro a due prostitute, che stazionavano lungo una via di Santa Palomba. I tre malviventi, dopo aver inizialmente aggredito e percosso le due donne, entrambe rumene di 20 anni, le hanno minacciate di morte, riferendo loro che sarebbero ritornati dopo un’ora e che avrebbero dovuto consegnargli 100 euro ciascuna, altrimenti sarebbero stati guai per loro. Le due donne a quel punto, spaventate dal tono minaccioso dei nordafricani, hanno deciso di chiamare subito il 112, denunciando con lucidità i fatti accaduti. Nella zona sono confluite immediatamente due pattuglie di carabinieri in abiti civili, che hanno iniziato a debita distanza un servizio di osservazione. Effettivamente, dopo circa mezz’ora, sono tornati i tre marocchini, i quali si sono avvicinati alle due donne con fare sospetto, ma subito dopo si sono trovati accerchiati dai militari. Alla vista delle forze dell\’ordine, i tre hanno tentato di fuggire a piedi, ma sono stati prontamente bloccati e non hanno opposto resistenza. I marocchini, poi, sono stati condotti presso il comando della compagnia di Pomezia, dove, dopo i rilievi segnaletici ed i conseguenti accertamenti sulla posizione di soggiorno sul territorio nazionale, sono stati dichiarati in stato d’arresto e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria di Velletri. Lo sfruttamento della prostituzione a Santa Palomba continua ad essere un problema rilevante. Il Comune, proprio nei giorni scorsi, aveva rilanciato nuovi metodi per arginare il fenomeno.

È SUCCESSO OGGI...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...

Banca della terra, così si valorizzano 5mila terreni agricoli

La Giunta regionale del Lazio ha approvato l'elenco dei beni agricoli che rientrano nella Banca della terra. Si tratta di 5.000 terreni agricoli, o a vocazione agricola, nella disponibilita' della Regione Lazio non utilizzati...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...

Crollo palazzo a Roma, chiesti 3 rinvii e una condanna

La condanna a un anno di reclusione (pena sospesa) per un imputato e tre rinvii a giudizio: sono queste le richieste avanzate dal pm Antonella Nespola al gup Costantino De Robbio nei confronti di...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...