Tre giovani pusher come consumati boss della droga: scoperti dai Carabinieri

0
100

 Nella mattinata di ieri il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Velletri, unitamente alla locale Stazione ed al personale del Nucleo Cinofili ha dato esecuzione a tre misure cautelari nei confronti di giovanissimi ragazzi di Velletri, V.S. di anni 20, e i ventunenni S.G. e P.D., ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti, nel caso specifico cocaina ed hashish.

I tre sono coinvolti in una più ampia ed articolata indagine nel settore che, a partire dall’ottobre 2008, ha permesso di appurare che i tre ragazzi, nonostante la giovanissima età, avevano creato un radicato e ben articolato sistema di spaccio caratterizzato da elementi davvero inquietanti vista la loro giovane età, quali un linguaggio codificato per indicare la sostanza stupefacente e la relativa disponibilità; una efficiente rete comunicativa per segnalare la presenza delle Forze dell’Ordine presso i luoghi di spaccio; l’ampio ricorso a sistemi informatici e telematici per perpetrare le attività di spaccio; la disponibilità di attrezzature per confezionare lo stupefacente.

Diversi erano i luoghi di Velletri ove avvenivano le cessioni di stupefacente. L’indagine ha infatti rivelato che i ragazzi agivano indistintamente e con notevole spregiudicatezza presso esercizi pubblici, nel centro cittadino, in abitazioni private ed in prossimità di scuole, sempre in un alone di connivenza da parte dei coetanei.

I tre, data la giovanissima età all’epoca dei fatti contestati, sono stati sottoposti all’obbligo di dimora con prescrizioni relative all’orario di uscita e di rientro, in attesa dello svolgimento del procedimento penale; uno di essi tuttavia – a conferma della sua attuale tendenza a reiterare il reato – al momento della notifica della misura è stato trovato in possesso di circa 30 grammi di hashish e 10 di cocaina, in parte già confezionata, in parte ben nascosta in vari anfratti della propria casa. Il giovane, di soli 20 anni, è stato pertanto arrestato.

È SUCCESSO OGGI...

Letture e suoni dedicati a Pio VI nell’evento serale di sabato 19 agosto al...

Un serata all’insegna dell’arte recitativa e musicale quella che si appresta a vivere il pubblico del Museo di Roma Palazzo Braschi. Grazie alla collaborazione con il Teatro di Roma, sabato 19 agosto, in occasione...

Banconote false, arrestati due spacciatori di euro contraffatti

La coppia è stata fermata dai carabinieri di Ronciglione, in Via Tor Tre Teste a Roma, al termine di una complessa indagine. I fermati sono stati trovati in possesso di circa 4.000 euro di...

Tutto pronto per il Carpineto Romano Busker Festival

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...