Camionista si toglie la vita in un albergo a Colleferro

0
153

Una tenda trasformata in un cappio legata al corrimano delle scale. Si è tolto così la vita il trentottenne slovacco trovato morto la mattina di lunedì scorso all’Hotel di via dell’artigianato a Colleferro.

Era un camionista, trasportava scatole di pomodoro e proveniva da Previdenza, città slovena. L’uomo alla guida di un’autoarticolato era stato fermato nella giornata di domenica dagli uomini della Polizia stradale di Colleferro che gli avevano ritirato la patente per guida in stato di ebbrezza alcolica. «Lo abbiamo visto ondeggiare nel traffico mentre causava un considerevole intralcio alla circolazione – dichiara il comandante della Polstradale – E’ stato in quel momento che lo abbiamo fermato. Poi, l’uomo ci ha chiesto di essere accompagnato nel più vicino hotel per richiedere il soccorso della sua azienda». La mattina seguente il macabro ritrovamento da parte di due clienti. L’uomo era a penzoloni nella tromba delle scale. Immediato è stato l’intervento del Commissariato di Colleferro. Ieri sono arrivati i primi referti del medico locale e il riconoscimento da parte dell’ambasciata slovena. Nessuna lettera di addio è stata ritrovata dagli inquirenti. Rimangono imprecisate le cause del gesto. Secondo indiscrezioni l’uomo era comunque in uno stato di depressione già da qualche tempo. Risaliva solo a dieci mesi il primo ritiro di patente per guida in stato di ebbrezza alcolica. La vittima era riuscita poi a riacquisire la patente in Slovenia. Lunedì il triste epilogo della vicenda.

È SUCCESSO OGGI...

incidente Pontina

Roma, travolto e ucciso da un furgone davanti al figlio sedicenne

Momenti di terrore stamattina a piazzale Pascali nei pressi della Palmiro Togliatti dove un uomo è morto investito da un furgone. dalle prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata travolta in strada da un portavalori mentre...
Sgombero Polizia Locale Roma

Senza patente investe un uomo in strada: preso 31enne a Roma

Alla guida di una BMW nera aveva investito un uomo in via Flaminia lo scorso 18 settembre, e si era dato alla fuga: il responsabile, P.C.D. di 31 anni, colombiano, è stato alla fine...

Pusher da “spiaggia” in manette: ecco cosa avevano inventato per vendere la droga

Un’indagine durata qualche settimana ha portato all’arresto, nel giro di 48 ore, di due spacciatori e alla denuncia di una terza persona ad opera della Polizia di Stato. Gli investigatori del commissariato Primavalle, nella zona...

Atac, azienda garantisce funzionamento tornelli e Meb in metro

Atac garantirà tutti i servizi nelle stazioni metro, dalla manutenzione dei tornelli a quella delle emettitrici dei biglietti. L'azienda infatti è in costante contatto con i fornitori per individuare le soluzioni più efficaci per...

Regione Lazio, 3 milioni a Lazio Ambiente per pagare gli stipendi

“L’Amministrazione regionale sta predisponendo la delibera, che andrà in Giunta martedì, che prevede un anticipo di cassa alla società Lazio Ambiente pari a 3 milioni di euro. Le risorse consentiranno di far fronte alla...