Manca l’acqua: chiuse le scuole a Palestrina

0
85

 La comunicazione è arrivata all’improvviso tanto che neanche i cittadini sanno ancora spiegarsi “perché hanno deciso di interrompere dall’oggi al domani l’acqua“. Lo stesso Comune di Palestrina ha dovuto gestire una vera e propria emergenza giustificata dall’Acea, ente gestore del servizio, con una generica allocuzione: “lavori di potenziamento della rete idrica”. I volantini distribuiti non hanno saputo dare risposte convincenti, perché da qualche settimana a Palestrina, in alcune zone della parte bassa, ci sono problemi di acqua. Poi venerdì la decisione. Chiuse una decina di scuole tra istituti superiori e secondari. Gravi anche i disagi alla cittadinanza, con una riduzione del flusso idrico che si azzerava durante le ore centrali della giornata. 72 le ore di lavoro, nella speranza che tutto ritorni nella normalità. Gli operai dell’Acea hanno detto ieri sera che i lavori sono a buon punto. Stamattina i ragazzi torneranno a scuola ma le direzioni scolastiche non hanno assicurato la ripresa delle lezioni. Ieri l’acqua è mancata in tutti gli uffici pubblici, a cominciare da Palazzo Verzetti, sede del Comune. Domani, si pensa, che arriverà anche nelle nuove aree residenziali. Oggi rimane il problema di una gestione idrica che sta diventando sempre più complessa.

È SUCCESSO OGGI...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...