Calcio, la Diana Nemi si veste da big

0
106

DIANA NEMI – ALBALONGA 1-0

Marcatore: 35’ pt Parentela (DN). 


Guardare tutti dall’alto. E non per un semplice caso o per una fortuna sfacciata. Ma con il piglio della grande squadra, che impone il proprio gioco sempre e ovunque.  La Diana Nemi di Liberati centra l’11° risultato utile consecutivo battendo l’Albalonga  al termine di 90’ combattuti e divertenti. La contemporanea sconfitta dell’Anziolavinio al “Darra”, dunque, proietta in testa alla classifica i lacustri. Rammarico immenso, invece, per i castellani di  Solimina, che  hanno messo in mostra la migliore prestazione della stagione. L’Albalonga rischia subito andare in vantaggio. Punizione dal limite: sulla palla va Iannotti che tocca corto per Sbraglia, il cui destro, però, si spegne sul fondo. La risposta del Nemi arriva un minuto più tardi con Montellanico, che su angolo di Fabiani sceglie bene il tempo, meno la precisione. Al 28’ tiro dalla distanza di Trinca, Remiddi si trasforma in superman e, distendendosi, va a deviare la palla proprio sotto il sette. Sulla ribattuta il più lesto è sempre Ianotti, ma il suo assist per Angelucci (che segna a porta vuota) arriva a gioco fermo.  Ma al 35’, proprio nel momento migliore dell’Albalonga, la Diana Nemi trova il  vantaggio: scambio a centrocampo tra Pitocchi e Fabiani, imbucata per Dezi, che cerca e trova il fondo e poi il cross. La difesa ospite si addormenta e per Parentela, ad un passo dalla riga di porta, è un gioco da ragazzi firmare l’1-0. Al 5’ della ripresa la Diana potrebbe chiudere la gara, quando ancora su assist di Dezi, Bogdanov si ritrova solo davanti a Cipriani, ma non riesce a superarlo.Al 27’ punizione di Mauro, deviata dalla barriera, attraversa tutta l’area di rigore prima di finire in calcio d’angolo.  L’ultima azione arriva in pieno recupero quando  Remiddi  evita il tocco in extremis di Bucri. (GZ)

È SUCCESSO OGGI...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...