Albano-Roma: bulli aggrediscono macchinista

0
117

Un macchinista di un treno regionale della linea Albano-Roma è stato aggredito ieri pomeriggio a calci e pugni da una banda di minorenni. Il branco, secondo quanto riferisce Ferrovie dello Stato, si è scagliato contro il dipendente ferroviario colpevole di averli rimproverati perché fumavano a bordo del mezzo. Alle 15.00 di ieri circa nella stazione di Pantanella (linea Albano – Roma) il macchinista del treno regionale 7356 è stato aggredito da un gruppo di ragazzi che erano sul convoglio.  Alcuni giovani, partiti da Albano, avevano manifestato comportamenti poco educati e atteggiamenti teppistici. Il macchinista dapprima è intervenuto rimproverando i giovani che hanno invece risposto con parolacce e insulti. Alla stazione di Marino alcuni di loro hanno anche iniziato a fumare.

A questo punto il personale FS ha avvisato la polizia ferroviaria di quanto stava accadendo. Il capo treno, una giovane donna, ha raggiunto nel frattempo il macchinista e si è seduta a fianco del collega. Mentre il treno stava raggiungendo la stazione di Pantanella quattro giovani sono entrati improvvisamente nella cabina di guida prendendo a calci e pugni il macchinista. A strattoni e con forza l\’agente e\’ riuscito a cacciarli dal piccolo vano di guida e a chiudersi a chiave arrestando il treno. Ha poi condotto il convoglio alla stazione di Pantanella dove ad attenderli c\’era la polfer. Gli agenti saliti a bordo hanno fermato il gruppo, composto tutto di minorenni.  Fermato il convoglio è giunta l\’ambulanza che ha trasportato il macchinista all\’ospedale di Tor vergata. I viaggiatori hanno proseguito con il treno successivo. Ripercussioni anche per il viaggio corrispondente per Frascati che e\’ stato limitato alla stazione di Ciampino anziche\’ partire da Roma Termini.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Voilà Festival a Feltre: al via alla rassegna di arte in strada, circo contemporaneo...

Tutto pronto per la 19° edizione di Voilà Festival, la rassegna che dal 18 al 20 agosto trasformerà il centro storico di Feltre nella capitale internazionale dell’arte in strada, circo contemporaneo e culture del...

Donna fatta a pezzi e gettata nei cassonetti a Roma, fermato il fratello

Si è appena concluso con il fermo da parte del fratello della vittima, il mistero delle due gambe ritrovate ieri sera all’interno di un cassonetto in Via Maresciallo Pilsudsky. Ieri, intorno alle 20, una ragazza...