Rugby: rossoneri a caccia di un posto al sole

0
25

Ci siamo. Dopo tre settimane di sosta del campionato cadetto per gli impegni della nazionale, domenica il Colleferro tornerà in campo a caccia di rivincite dopo la doppia trasferta sfortunata di Palermo e Frascati. Avversario di turno la Primavera che viaggia a metà classifica nel segno dell’8 come la posizione e i punti ottenuti sino a questo momento. 

A Frascati i rossoneri hanno mostrato incoraggianti segni di crescita sia sotto l’aspetto del gioco che della coesione di squadra soprattutto rispetto alla precedente trasferta in Sicilia.

A pesare sugli ultimi risultati negativi della truppa di Cucchiarelli l’inesperienza, normale effetto collaterale dovuto alla giovane età media della squadra.

Con un pizzico di malizia in più e con una maggiore capacità di gestire la gara, il Colleferro avrebbe potuto compiere, soprattutto a Frascati, l’impresa rilanciando le ambizioni rossonere in ottica alta classifica. Vedendo il bicchiere mezzo pieno, in ogni caso, i ragazzi di Cucchiarelli stanno dimostrando di potersela giocare alla pari con chiunque in questo campionato e di crescere partita dopo partita.

Con la Primavera domenica, arriva l’occasione giusta per rilanciarsi in classifica in attesa di capire a Natale cosa potrà fare il Colleferro da grande.

Da qui alla fine dell’anno, infatti, Primavera esclusa, i rossoneri dovranno affrontare il Milazzo in trasferta, l’Avezzano in casa e per finire andranno a far visita alla capolista Segni. Gli ultimi due scontri certificheranno inevitabilmente le reali possibilità di una squadra che sembra avere margini di crescita enormi.

«La squadra ha lavorato bene – conferma il preparatore atletico Emiliano Gismondi –, abbiamo svolto un tipo di preparazione mirata sì alla partita con la Primavera ma soprattutto in ottica delle prossime sfide che ci saranno da qui a Natale. Domenica ci aspetta una gara sulla carta alla nostra portata. In casa sin qui abbiamo sempre vinto e cercheremo in tutti i modi di continuare su questa strada facendo rispettare il fattore campo».

In casa Colleferro, tuttavia, è vietato fare voli pindarici. L’obiettivo per adesso è uno soltanto: battere la Primavera. 

Nello stesso girone il Segni andrà a far visita all’Avezzano Accademia, mentre il Frascati andrà a giocare sul campo dell’Amatori Napoli.