Frascati, madre e figlia abitavano dentro a una grotta

0
48

 Una storia familiare di miseria e dignità quella che arriva da Frascati e che riguarda una madre e sua figlia, non ancora adolescente, senza casa ma con tanta voglia di andare avanti non contando sull\’elemosina di nessuno. Le due avevano trascorso qualche tempo in un campo sportivo dove il compagno dalla donna aveva una piccola occupazione da guardiano, poi avevano trovato alloggio in alcune case abbandonate della zona e infine, nelle ultime tre settimane, dopo che la donna più grande aveva perso il lavoro, avevano vissuto all\’interno di in una grotta di tufo al di sotto di Villa Sciarra, a Frascati. La mamma, una 35enne polacca, accudiva la figlia con cura nonostante le condizioni precarie, e permetteva alla bambina, undici anni appena, di frequentare regolarmente la prima classe della scuola media di Frascati, distinguendosi per la sua bravura e disciplina. Dopo averle osservate per un lungo periodo i carabinieri, i servizi sociali e vigili urbani di Frascati le hanno avvicinate ieri mattina in un parco pubblico mentre si lavavano come facevano ogni giorno con l\’acqua di una fontana, e le hanno convinte a trasferirsi in una struttura protetta a Tivoli. La bimba continuerà così ad andare a scuola, mentre la mamma frequenterà dei corsi che le permetteranno di trovare un inserimento lavorativo.

                                                                                                        Cinque