Nettuno, bagarre tra i dirigenti per nuove nomine e rotazioni nelle varie aree

0
63

 E\’ bagarre tra i dirigenti del Comune di Nettuno. Infatti, dopo che Angela Santaniello, la dirigente dell\’area Ambiente e Sanità, ha chiesto il trasferimento in mobilità nella confinante Anzio, il ruolo verrà assunto ad interim dal direttore generale del Comune e dirigente del settore economico-finanziario, Gianluca Faraone. Il neo direttore, però, ha ricevuto una lettera dei suoi colleghi Costanza Staiano, dirigente dell\’area Cultura e Giorgio Tomassetti, dirigente della Polizia Municipale. I due sarebbero stati convocati per una riunione organizzativa da Faraone, ma hanno risposto indignati, sentendosi ostacolati nei loro compiti dalla nuova amministrazione comunale e scontenti di come l\’aspetto “dirigenti del Comune” sia stato gestito in questo ultimo periodo. Nella lettera Costanza Staiano scrive di non capire la modalità con cui è stata effettuata la rotazione dei dirigenti (lei stessa ha cambiato area passando dalle Politiche Sociali alla Cultura). A suo avviso "non ha senso parlare di organizzazione quando l\’organizzazione viene decisa da altri". Costanza Staiano scrive che alcune decisioni sulla mobilità interna sarebbero andate in senso del tutto opposto da quello stabilito, mentre altre, decise formalmente, non risulterebbero ancora attuate. I due annunciano di voler continuare a lavorare, comunque, fino a quando sarà possibile. Tomassetti poi ha fatto ricorso al Tar del Lazio contro la decisione dell\’amministrazione comunale di ricorrere al decreto Brunetta, che stabilirebbe il suo pensionamento anticipato. Sul caso della dirigente dell\’area Ambiente e Sanità, l\’assessore all\’Ambiente Flavio Biondi ha espresso l\’apprezzamento per il lavoro di Santaniello, spiegando che la sua collaborazione è stata preziosa e che è convinto che il suo impegno verrà apprezzato anche al Comune di Anzio. La dirigente dovrebbe prendere servizio nel vicino ente il primo febbraio, ma a quanto pare la procedura di mobilità che la riguarda non sarebbe ancora stata determinata.