Gaia, arrivano gli stipendi

0
121

 Un primo segnale positivo ma resta ancora troppo poco per coprire tutte le passività. Con il versamento di seicentomila euro, quattrocento da Frascati e duecento da Valmontone, il Gaia ha dato il via libera ai pagamenti delle mensilità di gennaio. I sindacati avevano dato l’ultimatum fino alla serata di ieri. Già nella mattinata però, nell’incontro tenutosi nella sala consiliare di Colleferro tra i comuni soci e il dott. Petrasso, direttore dell’area amministrativa, l’azienda aveva dato i primi segnali positivi di ripresa.

I bonifici dovrebbero arrivare entro martedì, ciò vorrà dire che salvo disguidi bancari, gli stipendi dovrebbero essere accreditati entro venerdì prossimo. Soddisfazione è stata espressa dai sindacati, occupati nella stessa mattinata, in una conferenza stampa in Regione.

«Si tratta di un segnale positivo – dichiara Remo Cioce, segretario regionale dell’Ugl igiene ambientale – ma preoccupa ancora l’assenza di molti comuni che proprio non ne vogliono sapere di questa crisi. Rimaniamo comunque in attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell’azienda dell’avvenuto pagamento – continua – altrimenti siamo costretti a intervenire con nuove manifestazioni di protesta.» Già nel corso del 2009 i lavoratori avevano percepito in ritardo la mensilità del mese di luglio, novembre e dicembre compresa la tredicesima.

Per Claudio Iannilli Cgil di Roma e Lazio, Pierangelo Mancini Cisl di Roma e Giuliani Sciotti Uil di Roma e Lazio non è più accettabile tale situazione, ritengono irresponsabile l’atteggiamento assunto dai quei Comuni che pur avendo incassato puntualmente da parte dei cittadini i ruoli della nettezza urbana, non affrontino tale debito; e chiedono il blocco dei finanziamenti regionali e provinciali ai Comuni che hanno chiesto finanziamenti per progetti nell’ambito del ciclo dei rifiuti e del settore ambientale.

 

È SUCCESSO OGGI...

acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...

Sabato al Museo di Roma l’opera lirica e la musica ungherese con Roma Tre...

Continuano le aperture straordinarie in orario serale del Museo di Roma Palazzo Braschi. Anche il prossimo sabato 29 luglio il museo che affaccia su Piazza Navona rimarrà aperto dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso...

Lazio, il Consiglio approva il rendiconto 2016

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha approvato la proposta di deliberazione consiliare n. 78, d’iniziativa dello stesso Leodori, concernente il Rendiconto del Consiglio regionale del Lazio, per l’esercizio finanziario 2016. Il...

Eventi nel cuore della Locride, una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore...

Giovedì 27 luglio 2017, alle ore 20.00, nell’ambito della kermesse Eventi nel cuore della Locride, al Parco Archeologico di Locri si terrà una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per...

Ostia, tenta di disfarsi della cocaina gettandola dal terrazzo

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Lido di Roma, della squadra giudiziaria, hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti unromano di 27 anni, con vari precedenti di Polizia. Al...