Genzano, minaccia col coltello il gestore di una sala giochi

0
74

 Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Genzano sono intervenuti domenica pomeriggio in una sala giochi del centro della cittadina per la segnalazione di una lite tra il titolare ed un avventore della sala. Giunti sul luogo segnalato, i poliziotti hanno subito riconosciuto G.B. 34enne pregiudicato romeno sottoposto all\’obbligo di firma, noto per il suo carattere violento. Lo straniero infatti era entrato poco prima ubriaco all\’interno del locale disturbando i clienti e danneggiando i giochi. Successivamente ha anche minacciato con un coltello il titolare intimandogli di lasciarlo giocare con le "slot machines" benché fosse giunto l\’orario di chiusura. Momenti di grande paura per il povero commerciante, messo al sicuro dal pronto intervento della volante della Polizia. Accompagnato negli uffici del Commissariato di Genzano lo straniero è stato arrestato per violenza privata e detenzione e porto illegale di arma da taglio.

 

È SUCCESSO OGGI...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...