Neve a Pomezia, Ardea e sulle spiagge di Nettuno, Anzio e Ostia

0
192

 Mancavano pochi minuti alle 8, ieri mattina, quando i fiocchi di neve hanno iniziato a cadere sulle spiagge del litorale romano. Uno scenario fantastico e poco abituale per moltissimi residenti di Pomezia, Ardea, Anzio e Nettuno. Neve a Pratica di Mare e nell’entroterra, fino all’Infernetto e Casalpalocco. Piazza Indipedenza a Pomezia, piazza Anco Marzio a Ostia, la centrale piazza del Popolo di Ardea si sono letteralmente trasformate, e in pochi minuti sono state invase da curiosi, semplici cittadini e ragazzi. Qualcuno, come spesso capita, ne ha anche approfittato per prendersi una giornata di "vacanza". Assenze giustificate, per una nevicata che non si vedeva da anni, e che in pochi minuti ha ricoperto tetti, parchi e auto. Immancabili sono stati i disagi, soprattutto lungo le consolari per raggiungere la capitale, dove alcune auto sono uscite fuori strada per via del ghiacchio. Il caso più critico sulla Pontina, all\’altezza di Castel Romano, dove si è registrata una lunga coda a causa della caduta di un albero. All’aeroporto di Fiumicino, dove sono stati dirottati alcuni voli che dovevano atterrare all’aeroporto di Ciampino, sono state attivate le procedure per l’emergenza neve. I mezzi spargisale sono rimasti all\’opera per le prime ore della mattinata, fino a quando la neve pian piano si è trasformata in pioggia, iniziando a sciogliersi dalle strade e dai tetti delle case. La situazione è stata tenuta sotto controllo in tutti i comuni del litorale, dove non sono stati predisposti piani particolari di intervento. A Pomezia la municipalizzata Pomezia Servizi ha operato per rendere agibili le strade sul territorio spargendo sale sulla Torvajanica Alta-Pomezia, su via del Mare e sulla strada per Campo Jemini. “Avevamo ricevuto l’allerta meteo e abbiamo predisposto il piano emergenza, ha funzionato tutto bene. E’ uno scenario bello per la città di Pomezia, che non si svegliava sotto la neve da anni”, ha spiegato il sindaco della città Enrico De Fusco. Ad Ardea, Anzio e Nettuno non ci sono state grosse emergenze, anche se, come ricordano dalla cittadina rutula, "l\’ultima nevicata così copiosa l\’avevamo vista nel\’86" . Nel primo pomeriggio, poi, si è riaffacciato il sole. 

È SUCCESSO OGGI...

Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...