Anzio, piove nelle case di Corso Italia

0
106

 Piove nelle case di Corso Italia ad Anzio 2, gli edifici acquistati dal Comune di Roma nel 2002 per essere assegnate a famiglie in difficoltà della capitale, che in quel momento stavano per essere sfrattate dalle loro abitazioni. I disagi coinvolgono circa 300 persone che risiedono al civico 54. Sono 80 gli appartamenti, in totale, interessati da infiltrazioni e altri problemi. Su ogni pianerottolo, in particolare, è possibile notare una pozzanghera d\’acqua: ancora peggio nei giorni di cattivo tempo, dove in alcuni appartamenti piove. I residenti si dicono esasperati, tanto che a inizio settimana alcuni di loro hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco di Anzio per un intervento. I vigli hanno praticato dei fori nel soffitto di un appartamento per sgravare il peso del liquido dal solaio, che altrimenti rischiava di crollare. Alcuni degli inquilini, anche se pagano un canone simbolico di 50 euro al Comune di Roma, hanno dichiarato di voler interrompere i versamenti per protesta. Dicono di voler vivere dignitosamente nelle case che gli sono state assegnate. Alcuni di loro hanno addirittura avvolto i mobili con teli di plastica per non farli venire a contatto con l\’acqua e hanno bacinelle pronte per raccogliere le perdite dal soffitto. Alcuni appartamenti hanno avuto anche problemi con la sicurezza dell\’impianto del gas, tanto che l\’erogazione è stata sospesa per qualche giorno, in attesa di interventi di riparazione. Lunedì scorso i tecnici della Romeo Gestioni s.r.l., la ditta che si occupa della manutenzione per delega del Comune di Roma, si sono recati nel palazzo per rendersi conto della gravità della situazione e per verificare gli interventi da mettere in campo per arginare il problema delle forti infiltrazioni. Hanno controllato tutto il palazzo, le infiltrazioni ai quadri elettrici e nei seminterrati. Ora i residenti sperano che dopo la relazione tecnica la Romeo Gestioni, in concertazione con il Comune di Roma, passi alla messa in sicurezza e alla ristrutturazione. La vita degli inquilini di Corso Italia, che anni fa arrivarono da Roma, è stata complicata fin dall\’inizio. Infatti alla notizia del loro arrivo, alcuni residenti che erano in attesa dell\’assegnazione di una casa protestarono duramente contro il loro arrivo in città, temendo che i nuovi inquilini sottraessero loro la possibilità di alloggio e che portassero i loro problemi dalla capitale. Le famiglie che vivono ora in quei palazzi adesso chiedono solo di essere considerati e di poter vivere con dignità, tenendo presente che negli appartamenti ci sono anche diversi anziani e bambini.

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia civitavecchia

Roma, tentano di truffare la mamma di una poliziotta: arrestati

I due truffatori di origini campane , arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia di Stato, probabilmente non sapevano che la figlia dell’anziana vittima è un’esperta poliziotta. La truffa, sulla falsa riga dell’ormai classica tecnica del parente...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

A Vasanello ecco la sagra degli gnocchi

Torna a Vasanello uno degli appuntamenti gastronomici più attesi dell’estate in tutta la provincia e non solo: la sagra degli gnocchi co’ la rattacacio. L’evento, alla nona edizione, si terrà dal 7 al 9 luglio ed è...
Civitavecchia

Viabilità, riapre al traffico via Aurelia

Riapre al traffico via Aurelia all’intersezione con via Gregorio XI. Terminati i lavori di ripristino del manto stradale dopo il cedimento di una parte dell’asfalto lo scorso 20 maggio che aveva necessitato la restrizione...
alexia

Alexia, la regina dei Wind Summer Festival sbarca a Roma

Alexia è la vera regina musicale di questo weekend che la vedrà impegnata in una serie di eventi live tra Milano e Roma per presentare in anteprima dal vivo alcuni nuovi brani tratti dal...