Videocon, gli indiani firmano la cessione

0
74

 Ora è ufficiale: la SSIM rileverà il sito di Anagni. Ieri pomeriggio è stato firmato al Ministero dello sviluppo economico l’atteso accordo preliminare per la cessione dello stabilimento della ex Videocon. La proprietà indiana, che aveva definitivamente chiuso le attività a gennaio, ha assunto l’incarico di coprire il debito pregresso dell’azienda. Il gruppo arabo-cecoslovacco della SSIM ha garantito da parte sua lavoro per tutti i 1400 lavoratori in cassa integrazione. Si parla di nuove tecnologie per la green economy ma per conoscere i dettagli dell’offerta bisognerà attendere metà aprile per un nuovo incontro con i sindacati per discutere sul piano industriale. Nel frattempo il Ministero dello Sviluppo economico ha prorogato la cassa integrazione fino ad agosto per far fronte all’emergenza sociale che aveva portato la scorsa settimana al suicidio di un lavoratore di Sgurgola. Si evita così l’avvio delle procedure di mobilità il che avrebbe voluto dire licenziamento. Il presidio in azienda continuerà a oltranza ma è stato sicuramente tirato un sospiro di sollievo. «Si tratta di un accordo storico che evita sicuramente il licenziamento dei lavoratori – spiega Silvio Campoli della Filcem-Cgil – Un impegno serio in cui il Governo e il Ministero hanno offerto la loro garanzia. Ora – continua il delegato – non ci resta che valutare il piano industriale ma il primo passo verso il salvataggio crediamo sia stato fatto.»

Tra i lavoratori è invece il momento della solidarietà. E’ partita negli ultimi giorni su Facebook la campagna per istituire un fondo sociale a sostegno delle famiglie in difficoltà. Il post “Tutti uniti per la Videocon” è stato ideato da Emanuela Fratarcangeli, dipendente dello stabilimento.

 

                                                                                                             Carmine Seta

 

 

È SUCCESSO OGGI...

33 anni con Radio Rock: festa di compleanno a Villa Ada

Dal 1984 un “presidio” romano ispira - e sostiene - le giornate degli amanti della buona musica, seguendo il motto “Il mio dio è il rock'n'roll”. La frase è di Lou Reed, il presidio...
roma

«Mia moglie vuole suicidarsi». La polizia interviene a Roma e la trova con l’amico

Litiga col marito ed esce di casa dicendo di volersi suicidare. L’uomo preoccupato, perché la moglie prima di staccare il cellulare, gli aveva ribadito  di volersi uccidere, ha chiamato la Polizia di Stato. È successo questa...

Verde, monitoraggio di 82mila alberi: controlli e tagli di quelli pericolosi

Partono oggi i lavori di monitoraggio, sorveglianza, custodia e pronto intervento h24 sulle alberature comunali. Più di 82mila alberi tra pini, platani, lecci e altri generi di “prima grandezza” (pari o superiori ai 20 metri) posizionati...

Antiche strada d’Italia: il viaggio di Osvaldo Bevilacqua arriva in libreria

La Via Francigena che tagliava l’Italia da Nord a Sud, la Salaria che la tagliava da Est a Ovest, la Rotta dei Fenici che toccava le affascinanti coste delle sue isole: più che tre...

Corviale, arrestato rapinatore della farmacia di via Portuense

I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Villa Bonelli, hanno identificato e sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il rapinatore che nel pomeriggio di lunedì scorso aveva...