Calcio/Eccellenza : La Cavese vede di nuovo la vetta

0
91

 Cavese – Tor Lupara 3-1


Marcatori: 4’ pt Neri (C); 5’ st Molinari (C), 7’ st Fontinovi (rig., T), rig, 29’ st Molinari (C).


CAVE – La Cavese non si arrende. I ragazzi di Ferazzoli ci credono più che mai ed il netto 3-1 rifilato al Tor Lupara vale l’aggancio virtuale alla capolista Zagarolo, visto che adesso il destino è di nuovo nelle mani dei biancoblu che potranno sfruttare anche il fattore-campo nello scontro diretto. La partita vive nel segno di un monologo da parte dei padroni di casa, che passano in vantaggio dopo soli 4’ grazie a un tiro dal limite di Neri. A questo punto la strada si fa tutta in discesa, visto che il Tor Lupara non riesce ad opporre la benché minima reazione. La Cavese potrebbe chiudere rapidamente i conti, se il palo non respingesse per ben due volte le conclusioni di Molinari e Fazi. Gli ospiti provano a replicare ed il legno stavolta dice di no alla conclusione di Grosso, così il primo tempo termina con il punteggio che rimane invariato. I fuochi d’artificio si concentrano tutti ad inizio ripresa: dopo cinque minuti è il bomber Molinari a firmare il 2-0, deviando in maniera rocambolesca un tiro di Bornigia, ma appena due minuti dopo il Tor Lupara si rimette in carreggiata grazie ad un rigore conquistato da Santoni per un fallo di Eusepi: batte Fontinovi, che non sbaglia e riapre la gara. La Cavese intuisce il pericolo e si riporta subito in avanti nel tentativo di chiudere definitivamente il match. Gli attacchi dei padroni di casa sono costanti ed incisivi ed al 29’ tocca ancora una volta all’implacabile Molinari firmare il tris che chiude definitivamente i conti, sfruttando da autentico rapace l’ennesimo pallone pericoloso capitato nella trequarti avversaria.


                                                                                                      Edoardo Ebolito


È SUCCESSO OGGI...

incidente sulla prenestina

Chiede dei soldi a un ragazzo, lui si rifiuta e viene picchiato e rapinato...

É accaduto nella notte a Trastevere. Un extracomunitario ha avvicinato un 30enne, da lui conosciuto, chiedendogli del danaro e, al suo rifiuto, lo ha colpito al volto con una bottiglia. Poi, una volta a...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...

IX Municipio, per l’ex assessora Laurelli i grillini “sfasciano e non costruiscono”

Luisa Laurelli è stata assessore alle politiche sociali e alla scuola nella giunta Marino per 14 mesi nel 2015; psicologa e psicoterapeuta vanta un lunghissimo curriculum di esperienze professionali e politiche rimanendo attivamente impegnata nel...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...