Aranova, sfondano bar con furgone-ariete ma non rubano nulla

0
78

 Hanno ridotto il bar ad un cumulo di macerie, con l’aiuto di un’auto-ariete, per poi fuggire a mani vuote. È impressionante la distruzione post-tentato furto nel caffè “Revolution” di via Michele Rosi, strada principale di Aranova, località nord di Fiumicino. Ignoti, intorno alle 3.30 della notte, hanno lanciato a tutta velocità un furgone contro il bar, sventrando completamente serranda e vetrate. Il boato ha svegliato i residenti delle vicine villette che hanno subito allertato il 112. Forse impreparati e stupiti dall’eccessivo rumore, i ladri sono poi fuggiti a bordo di un’altra vettura, senza nemmeno toccare alcolici o contanti e lasciando il Fiorino all’interno del locale. I titolari, una volta giunti sul posto, si sono trovati di fronte uno scenario apocalittico: il bancone dell’esercizio ha sfondato nell’impatto il muro interno, finendo contro la cucina e gli scaffali contenenti bottiglie e vettovaglie hanno invaso ogni metro quadrato del negozio. Già otto mesi fa il negozio era stato colpito dai malviventi con la medesima tecnica dell’auto-ariete: in quell’occasione erano stati trafugati alcolici e le macchinette dei videopoker. I danni, per i proprietari, sono enormi: ora saranno costretti a ricorrere a costosi vigilantes privati per riuscire, almeno nei prossimi giorni, a proteggere il bar, ormai completamente inaccessibile, fino al momento delle riparazioni. Sul caso indagano i Carabinieri, ma vista l’esiguità degli indizi, testimoni o refurtiva, sarà difficile riuscire ad individuare i ladri. Il furgone utilizzato per il colpo e abbandonato è risultato ovviamente rubato: era stato sottratto nella notte ad un residente di Fregene. 

E nel quartiere, dove il 3 aprile scorso una donna ha subito una tentata violenza da parte di un ladro, riesplode l’allarme sicurezza.



                                                                                       Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...