Ostia, marocchino per gelosia brucia auto del rivale in amore

0
92

 Quando si dice vendetta, tremenda vendetta. Gelosia e alcool, un mix fatale per il cittadino marocchino, che vistosi abbandonato dalla compagna per un altro uomo, ha pensato bene di vestire i panni del piromane per vendicarsi dei due. Proprio non riusciva ad accettare la separazione dalla ex, una donna ucraina di 48 anni, e allora il 34enne, dopo aver trascorso la serata a bere, ha effettuato un blitz nell’abitazione del rivale. Approfittando della quiete notturna, il marocchino ha scavalcato le mura di cinta della casa, situata in zona Infernetto, e poi ha dato fuoco all’auto dell\’avversario. Le fiamme, appiccate con la benzina, si sono subito estese a tutta la carrozzeria, provocando forti rumori che hanno svegliato la coppietta che dormiva nella villetta. I due sono subito corsi nel giardino per tentare di spegnere le fiamme, proprio mentre l’ex, subito riconosciuto dalla donna, cercava di scavalcare il muro del giardino per darsi alla fuga. La coppia è riuscita a spegnere l’incendio in pochi minuti grazie alla pompa d’acqua posizionata nel cortile, prima che le fiamme potessero estendersi anche alla vicina abitazione. Il nuovo compagno dell’ucraina ha poi chiamato il 112 e, dopo pochi minuti, sono giunte sul posto due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Ostia. I militari hanno setacciato tutta l’area sorprendendo il piromane che, nel frattempo, si era nascosto tra la vegetazione. L’uomo, visibilmente ubriaco e con le mani ancora sporche di benzina, non ha opposto la minima resistenza ed ha ammesso le sue colpe. Per lui sono scattate le manette con l’accusa di incendio doloso.


                                                                                                 Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...

La polizia locale sgombera gli argini del Tevere

Nell’ambito del programma di prevenzione e salvaguardia delle sponde del fiume  Tevere da fenomeni di degrado, disposto dal Comando Generale del Corpo, personale del PICS ( pronto intervento centro storico), unitamente a personale del reparto...
Bimba morta cosenza

Due terribili incidenti in poche ore: un morto e 2 feriti

Due feriti è il bilancio dell'incidente stradale avvenuto questa mattina poco dopo le 8 su via Nomentana all'intersezione con via Nibbj. Si tratta di un uomo e una donna trasportati entrambi all'Umberto I. Sul...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...