Romasud, scontro tra bus: liceali in ospedale

0
21

 Un’altra gita che ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Dopo l\’incidente di martedì a Ventotene, ieri sull\’A1, in prossimità della diramazione Roma sud, due autobus con a bordo una scolaresca di Acerra della provincia di Napoli, si sono tamponati. Dubbie ancora le cause dell’incidente. Il conducente alla guida di uno dei mezzi ha riferito alla Polizia stradale di Roma sud intervenuta sul posto di non essersi accorto dell’improvviso stop della coda. La velocità non era particolarmente elevata ma l’impatto è stato piuttosto violento tanto che il mezzo tamponante ha subito la rottura del vetro del parabrezza.
A bordo viaggiavano in totale circa 90 liceali tutti minorenni. Sul posto sono giunti immediati i soccorsi da parte degli ospedali di Colleferro e Frascati. Venti i ragazzi bisognosi di cure, chi per aver accusato mal di schiena, altri per delle lievi contusioni. Alle agenzie il dirigente scolastico dell\’istituto polispecialistico di Acerra (Napoli), Vincenzo Piscopo, ha detto di aver richiesto la visita degli studenti in ospedale in via precauzionale. «Sono minorenni – ha spiegato Piscopo – e quindi ho voluto essere sicuro che non ci fossero conseguenze, dovute al tamponamento tra i due pullman che trasportavano i nostri studenti». I ragazzi erano partiti per una visita culturale alle Scuderie del Quirinale, a Roma. Il dirigente scolastico ha annunciato che i ragazzi sono ritornati a casa tutti in giornata. Gli autobus sono stati in grado di riprendere la marcia ma per il rientro è stato necessario comunque una sostituzione