Strage di via Montanari: otto anni a Perrini, sette e quattro mesi per Cresta, cinque per Pignoloni

0
167

 Otto anni per aver ucciso cinque persone. È la massima pena inflitta dal giudice per uno dei tre imputati per la strage di Fiumicino. Era il 26 febbraio 2008 quando tre auto piombarono a folli velocità su due mamme e tre bambine che aspettavano il passaggio dello scuolabus, su via Geminiano Montanari, quartiere Le Vignole. Ieri è arrivata la sentenza nel Tribunale di Civitavecchia e una limitata giustizia per le famiglie delle vittime. Otto anni per Simone Perrini, sette e quattro mesi per Alessandro Cresta, giovani di 23 anni, cinque per Pierluigi Pignoloni, 46 anni. Il giudice Giovanni Giorgianni ha accolto in pieno le richieste avanzate dal pm Pantaleo Polifemo, anche aumentando la pena per il 46enne di un anno. A spingere, forse il giudice a decretare le condanne, la dinamica e le velocità tenute dalle tre auto su quella strada urbana e stabilite dalle perizie: Perrini sulla sua Stilo a 155 chilometri orari invade la corsia opposta, impatta contro il Suv del Pignoloni che va a 120, sbanda e finisce contro la Golf del Cresta che travolge le cinque donne a 157 chilometri orari. “Una giustizia solo parziale”, dicono i familiari di Marzia Micarelli, 36 anni, Jessica Merlini, 14, Rozica Ciobanu, 36 anni e le sue due figlie, Ioana e Bianca, 13 e 7. “Siamo, se si può dire, soddisfatti, ma otto anni per aver ammazzato cinque persone, è ridicolo, ma è il massimo che si poteva ottenere”, dice Giuseppe Filippone, marito di Marzia. Altra decisione quasi unica in casi come questi: ritiro delle patenti per quattro anni per i due giovani e tre per il 46enne. il giudice ha infine escluso il Comune di Fiumicino da possibili risarcimenti, stabiliti invece per tutte le altre parti lese.

È SUCCESSO OGGI...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

Ruba prodotti in profumeria, in manette un extracomunitario

Gli agenti del commissariato Esquilino sono intervenuti ieri a Roma, in piazza di Spagna e intorno alle ore 18, per la segnalazione di un furto all'interno di una profumeria. Giunti sul posto, hanno identificato...

Si finge invalido per derubare un’anziana: ecco la sua tecnica

Un Carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...

Un weekend di musica e arte ad Anguillara: arriva il Festival InStradArti

Si annuncia come un vero e proprio happening culturale la tre giorni del Festival InStradArti in programma nel centro storico di Anguillara Sabazia dal 30 giugno al 2 luglio. Un grande evento che mette insieme musicisti, attori, artigiani...