Arc, chiesti nuovi ammortizzatori

0
68

 Nuovo incontro lunedì scorso al Comune di Colleferro con i lavoratori dell’Arc (airbag) di Colleferro, sempre più preoccupati per il loro futuro dal momento che sta scadendo anche il secondo anno di cassa integrazione straordinaria e ancor più alla luce della comunicazione fatta venerdi dal liquidatore italiano dell’azienda dott. Luigi Rolando, pronto ad avviare le procedure di licenziamento. All’incontro con i lavoratori erano presenti CGIL,CISL,UGL e UIL, i comuni del territorio a sostegno dei lavoratori.Mancava la neo assessora regionale al Lavoro Gabriella Zezza che però tramite il vice sindaco di Segni ha dato la completa disponibilità a incontrare i Sindaci ed i Lavoratori per il prossimo 9 giugno. Dopo l’intervento di Antonio Tiribocchi della Filcem CGIL, che ha chiesto la possibilità per una Cassa Integrazione in Deroga dalla Regione, visto che quella straordinaria non è rinnovabile,e successivamente quelli del Sindaco Mario Cacciotti e del vicesindaco Giorgio Salvitti,che hanno confermato i contatti in corso con aziende dello Slim di Colleferro e con il Parco giochi di Valmontone, l’on.Silvano Moffa, Presidente della Commissione Lavoro della Camera, ha chiesto che il 9 giugno si riavvii il tavolo con la Regione Lazio «al quale – ha affermato – deve essere presente anche  l’azienda che non può permettersi di presentarsi con una posizione rigida di chiusura, dopo essere venuta  a fare shopping per poi lasciare le macerie e tornarsene a casa”.  In una nota stampa i lavoratori hanno fatto notare anche l’assenza delle società Obiettivo Lavoro Ires Bpi, incaricate dalla regione di ricollocare i lavoratori.


È SUCCESSO OGGI...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie  non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si dovranno trasferire nei centri...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...