Monte Compatri, due giovani romene “liberate” dagli aguzzini che le costringevano a prostituirsi

0
92

 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno portato a termine un’attività investigativa di contrasto allo sfruttamento della prostituzione: a Montecompatri, infatti, sono stati arrestati due cittadini romeni per induzione e sfruttamento della prostituzione nei confronti di due connazionali giovanissime, una 18enne e una 21enne.

In un’abitazione del centro storico, i carabinieri hanno arrestato i due soggetti che inducevano alla prostituzione e sfruttavano due loro connazionali di 18 e 21 anni. I militari hanno rinvenuto e sequestrato presso l’abitazione, oltre a numerosi pacchi di profilattici e test di gravidanza, la cifra di oltre 1.400 euro, ritenuta provento dell’attività di prostituzione che le due ragazze esercitavano a Rocca Priora, in località Pratoni del Vivaro. Le ragazze “liberate” dai loro aguzzini sono state messe in contatto con i centri antiviolenza per le donne della Capitale, mentre i due romeni arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma in attesa del giudizio direttissimo di oggi nel quale dovranno rispondere delle accuse di induzione e sfruttamento della prostituzione. Proseguono le attività di indagine di Carabinieri indirizzate ad individuare altri complici degli arrestati e i controlli sulle ragazze che si prostituiscono alle quali vengono elevate sanzioni amministrative.

È SUCCESSO OGGI...

Ogni cosa al suo posto, romanzo d’esordio di Dimitri Cocciuti

Ogni cosa al suo posto è il titolo del primo romanzo di Dimitri Cocciuti che verrà presentato venerdì 1° settembre  nella Libreria “Mangiaparole” (Via Manlio Capitolino 7/9, zona Furio Camillo) e sabato 2 settembre un grande...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...