Nettuno, studentessa americana denuncia violenza sessuale

0
35

 Una studentessa statunitense di 20 anni, in vacanza-studio con la sua classe a Nettuno per un corso di cultura italica, ha denunciato al commissariato di polizia di Anzio di aver subito una violenza sessuale da parte di un militare britannico di 30 anni. Secondo il racconto della ragazza, che alloggiava in un hotel nettunese, i due si sarebbero conosciuti mercoledì sera in un pub del Borgo e al termine della serata, durante la quale avrebbero bevuto alcolici, l\’uomo, che dormiva invece in un albergo di Anzio con dei commilitoni e degli ufficiali per studiare la tattica strategica dello sbarco angloamericano, si è offerto di riaccompagnare la ragazza nella struttura in cui era alloggiata. Per raggiungerlo sono passati dalla spiaggia, praticamente deserta dopo la mezzanotte, dove sarebbe avvenuta la tentata violenza. I riscontri e gli interrogatori a cui è stata sottoposta la giovane americana, però, secondo gli inquirenti presenterebbero delle incongruenze, escludendo pertanto che si tratti di una vera e propria violenza sessuale. L\’uomo infatti non è stato arrestato ma solamente denunciato a piede libero.